.

HELLAS VERONA MERCATO: Arrivano RANTIER, PUGLIESE e VANDEROEGHT a titolo definitivo, scambio di prestiti col LANCIANO fra VICENTINI e MORABITO

MERCATO: Arrivano il 26enne Julien RANTIER centrocampista attaccante dal PIACENZA, il 23enne Axel VICENTINI difensore dal LANCIANO, il 25enne Giuseppe PUGLIESE terzino sinistro/centrocampista dal MONOPOLI ed un altro 23enne tale Simón VANDEROEGHT uruguaiano del WANDERERS. Se ne va al LANCIANO il terzino fuori rosa Giovanni MORABITO. Tutti gli acquisti, a parte quello di VICENTINI, sono a titolo definitivo

Add to Technorati FavoritesHellas Verona Style BONDOLA SMARSA - BloggedPligg.it - Editoria Sociale a Ricavi Condivisi

MERCATO: Arrivano il 26enne Julien RANTIER centrocampista attaccante dal PIACENZA, il 23enne Axel VICENTINI difensore dal LANCIANO, il 25enne Giuseppe PUGLIESE terzino sinistro/centrocampista dal MONOPOLI ed un altro 23enne tale Simón VANDEROEGHT uruguaiano del WANDERERS. Se ne va al LANCIANO il terzino fuori rosa Giovanni MORABITO. Tutti gli acquisti, a parte quello di VICENTINI, sono a titolo definitivo. [COMMENTA]

LA SCHEDA DI JULIEN RANTIER: Ritorna a Verona dopo 3 anni Julien, si tratta di un giocatore agile e veloce, può giocare in entrambe le fasce anche se lui è un mancino naturale. Non è uno che segna molto (e non ingannino i 15 gol in 19 partite con la primavera dell'ATALANTA, in prima squadra, ad oggi, ancora non è arrivato in doppia cifra nemmeno in 2 anni e mezzo a PIACENZA) però sa infilarsi molto rapidamente nelle corsie esterne e mettere al centro invitanti palloni per le prime punte. Buono il tiro da lontano e la rapidità con cui spara verso la porta avversaria. Nell'HELLAS attuale lo vedrei molto di più nel 4-3-3 che nel 4-3-1-2 ma se REMONDINA l'ha voluto significa che il giocatore gli interessa a prescindere dagli schemi. RANTIER dev'essere una specie di 'pallino' per FICCADENTI che lo ebbe alle sue dipendenze (insieme a Nando SFORZINI e COSSU dava il cambio al tridente d'attacco formato da ADAILTON, IUNCO e AURELIO) ed evidentemente gli piaque molto... Al popolo gialloblù non ha mai convinto ma non tanto perchè non possegga i mezzi tecnici! Anzi... Al contrario ha lasciato intravedere sprazzi di bel gioco e qualche numero interessante... Molto a desiderare ha lasciato invece il suo 'animus pugnandi', la sua voglia di combattere che in LEGA PRO, come ben sappiamo, fa spesso la differenza! [Continua...] [COMMENTA]





I contributi filmati del TGGialloblù
- I GOL DI RANTIER COL VERONA
- MARTINELLI:RAZZISMO DANNEGGIA HELLAS

ANCORA SUL GIALLO AL MOMENTO DELLA FIRMA: Come riportato Sabato, al momento della firma che avrebbe sancito il passaggio di proprietà dell'HELLAS VERONA FC S.p.A., sarebbe arrivata tramite un avvocato di Illasi un'offerta via assegno del valore di 8 milioni e mezzo fatta da un imprenditore di Fregene (Roma). Questa inattesa e sicuramente sorprendente offerta avrebbe fatto temere il peggio e tenuto tutti col fiato sospeso dalle 13:00 alle 15:00 e, ad un certo punto, si è perfino temuto che il collegio sindacale della società portasse i libri in tribunale! Dopo un paio d'ore invece Camilla GATTIBONI, giudice del Tribunale civile di Verona, dava il via libera all'avvocato RIMINI (amministratore di sostegno del Conte ARVEDI) per cedere la società a Giovanni MARTINELLI. Per il momento nulla di più è dato sapere su questa vera e propria 'azione di disturbo' nei confronti della scalata dell'imprenditore gardesano ma sarebbe davvero interessante scoprirne di più al fine di evitare fantasiose e magari dannose dietrologie in un 'fertile' ambiente qual'è quello che ruota attorno alla squadra scaligera! [COMMENTA]

Hellas Verona 2008/2009 bis (immagini e foto dal web)


CI SAREMO LIBERATI DEL 'FANTASMA' PASTORELLO? Stavo riflettendo tra me e me sul fatto che dopo 3 anni e più di due campionati circolava in città ancora qualche 'rumor' a proposito della leggenda metropolitana che avrebbe voluto la dirigenza scaligera in realtà composta da fantocci nelle mani del 'puparo biancobarbuto' GianBattista da Vicenza... Che sia arrivato finalmente il tempo di far morire anche questa fantasiosa voce? Forse che sì, forse che no, di sicuro salterà ancora fuori prima o poi la storia sull'ignomignosa fusione col CEO, temporaneamente accantonata in attesa di tempi... Più 'credibili' di questo che stiamo fortunatamente vivendo. Nel frattempo stà arrivando il Carnevale e si sa: a Verona poche feste sono più amate della celebrazione al 'Papà del Gnoco'! Con buona pace di chi farebbe volentieri a meno di taluni scherzi che la maschera tipicamente veronese porta inevitabilmente con sè! [COMMENTA]

[ALTRE NEWS]
MARTINELLI ABBASSA I PREZZI E SCONGIURA: "BASTA CON GLU UH UH RAZZISTI! Voglio tanti bambini allo stadio, voglio le famiglie, voglio sentire tanti cori. Il Verona è una parte importante della città, ma voglio anche che ci sia un cambiamento. Oggi è arrivata una società che vuole fare impresa, che investirà nel Verona, che vuole ottenere risultati. Ma una società che non farà mai una promessa di troppo. Ai tifosi, ai nostri grandi tifosi voglio dire che da parte loro mi aspetto che capiscano che bisogna cambiare pagina con il razzismo. Questo è un aspetto importante che va affrontato subito. Ci hanno attaccato un'etichetta che ci danneggia e ci fa male ed è per questo che ora non dobbiamo più permettere che questo avvenga. Bisogna capire che in questo modo si danneggia pesantemente la società sia dal punto di vista dell'immagine, sia da quello economico perchè fa scappare sponsor e quindi soldi"
ZIGOGOL SUL FIGLI GIANMARCO: «Ha un carattere diverso dal mio. Gian Marco ha la testa sulle spalle, non ha grilli, il calcio per lui è un gioco, non gli interessano i soldi. È diverso da me, io servivo gli assist, lui segna. Magari avessimo potuto giocare insieme. Sa smarcarsi, mi ricorda Van Basten, calcia bene con tutti e due i piedi, ha carattere e non è lunatico. E per fortuna accetta sempre le decisioni degli arbitri. Già, perché nel calcio di oggi ribelli come me non ce ne sono più» [COMMENTA]



[IN BREVE]
VITA DA EX: GRECO in prestito al PISA...
43° SUPERBOWL STEELERS 27-24 CARDINALS: Dopo anni mi è capitato di poter assistere in diretta alla finale NFL USA e devo dire che, anche se ono andato a dormire alle 4 e mezzo del mattino, ne è valsa veramente la pena! Hanno vinto gli strafavoriti di Pittsburgh ma la squadra dell'Arizona ha dato molto filo da torcere agli avversari e, a 150 secondi dalla fine, si trovava avanti di 4 lunghezze! Fantastico poi il touchdown di HARRISON (defensive line degli STEELERS) con una incredibile galoppata di 100 yards in mezzo ad energumeni alti più di 2 metri che gli si fiondavano contro come proiettili umani... Spettacolo allo stato puro: per riportare il fatto in termini calcistici è un po' come quel gol di WEAH, nel MILAN-VERONA del '95 '96, quando il potente centravanti della Liberia realizzò un gol strepitoso (ahinoi) coast2coast prendendo palla nella sua area e arrivando a segnare nella porta difesa da CASAZZA se non erro...
NUOTO: PHELPS, il pluridecorato nuotatore USA, paparazzato in alcune foto compromettenti mentre fuma Cannabis.
SCI ALPINO: Storica doppietta azzurra nello slalom maschile con MOELGG e ROCCA; quarta la FANCHINI.
MOTOGP: Parlano ROSSI e LORENZO della YAMAHA.
CALCIO&RISSE: Al numeroso club britannico si iscrive anche MEXES.
PREMIER LEAGUE: La doppietta di TORRES abbatte il CHELSEA ed il LIVERPOOL torna in testa insieme al MANCHESTER.
LIGA SPAGNOLA: MESSI fa volare il BARÇA. [COMMENTA]

Commenta l'articolo:oppure




GIOCO PRONOSTICI:
Gran rientro di Black dopo l'ammonizione rimediata nella giornata 19: 8 punti oggi e conquista della classifica odierna in compagnia del ritrovato Bruni che rosicchia 2 punti al capolista RobRoy. Bravi anche Gabri e MR31032001 secondi e Ale90HVr, Bubu77, Pose Gialloblu, RobRoy terzi.

Io e Boro guadagnamo soli 2 punti e continuiamo la discesa in classifica ma c'è chi fa peggio: e la 'povera' Bridget che azzecca un solo pronostico ed è sfigadona di giornata.

In classifica generale è da sottolineare il bel salto di Gabri che è ora al terzo posto dietro a RobRoy e Bruni...


Gioco pronostici B/=\S 2008/2009
GiocatorePunti
RobRoy91
Bruni88
Gabri82
Boro, Martino81
MR3103200180
Bubu77, Pose Gialloblu79
Smarso79
Bridget72
Ale90HVr71
Mister Loyal, RougeHellas70
Black68


ALBO D'ORO CAMPIONI
2007/2008 L. Bruni F.C.
2006/2007 Ark (Ex-Alberto)
2005/2006 Ark (Ex-Alberto)
2004/2005 Ark (Ex-Alberto)
2003/2004 Ark (Ex-Alberto)


Puoi commentare questo articolo sul forum BONDOLA/=\SMARSA oppure in coda a questo post per aprire magari uno scambio di opinioni... Con la prima di campionato è ripartito il gioco pronostici B/=\S: l'anno scorso la spuntò BRUNI per un solo, misero punto! (fra l'altro preso alla rubentina) Brucia ancora ma, anche quest'anno ci sarà da giocarsela! Che aspettate dunque? Si potrà giocare fino all'inizio delle partite!





- UFFICIALE: Virtus Lanciano, due acquisti e quattro cessioni
Due colpi in entrata per la Virtus Lanciano, che prende il difensore Giovanni Morabito (30) dal Verona a titolo definitivo fino a giugno, e il difensore Emanuele Musca (23) dal Pisa in prestito con diritto di riscatto. Lasciano invece l'Abruzzo Matteo Mazzetto (20), che si trasferisce alla Val di Sangro, Alessandro Volpe (25), all'Olbia in comproprietà, e Axel Vicentini (22), all'Hellas Verona. Risolto anche il prestito di Joao Paulo Fernando Marangon (19), che torna alla Roma.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com



- IL PERSONAGGIO
Ha salvato il club e punta in alto «Non ho ancora fatto niente»
Nel fine settimana di sosta del campionato di Prima Divisione si è giocata la partita più importante della stagione. L’Hellas ha vinto, hanno vinto il Verona calcio e Verona città. Giovanni Martinelli è riuscito nell’impresa di acquistare la società, di fatto salvandola dal baratro della messa in liquidazione e del probabile fallimento. Il popolo gialloblù non è avvezzo alle mezze misure: la retrocessione in C1, la C2 evitata di un soffio, l’incidente di Arvedi, Martinelli che arriva al fotofinish.

I tifosi dell’Hellas ne hanno abbastanza delle girandole di emozioni che li hanno portati sull’orlo dello strapiombo molte volte, ora tirano un sospiro di sollievo ma attendono di vedere all’opera la nuova proprietà. Giovanni Martinelli ha assunto il ruolo di salvatore della patria, gode della massima stima della piazza, ha ricevuto i complimenti delle autorità e delle vecchie glorie gialloblù Bagnoli e Fanna. Sa benissimo, tuttavia, l’imprendito - re gardesano, quale compito difficile lo attenda. Le aspettative non possono che essere elevate. «Non ho fatto ancora nulla», dice infatti. Ora viene il bello e il difficile assieme. A iniziare da oggi, quando, con l’aiuto di Massimo Ficcadenti, con una corsa contro il tempo cercherà di effettuare qualche colpo nell’ulti - ma giornata del calciomercato.

- Scapini fuori altri 15 giorni
È ANCORA IN FASE DI RECUPERO
Sabato i gialloblù si sono allenati a Bussolengo. A preoccupare sono le condizioni di Scapini, ancora alle prese con le terapie dopo l’intervento al ginocchio. L’attaccante non sarà a disposizione per almeno un altro paio di settimane.

FONTE: DNews.eu


- Martinelli: «Hellas da play off»
Il nuovo presidente crede nell’aggancio agli spareggi promozione: «Possiamo farcela»
«Secondo me l’Hellas ha ancora la possibilità di agganciare la zona play off. Ho seguito sia la gara a Ferrara con Spal e poi quella a San Benedetto: ho visto, tutto sommato, una squadra in salute». Giovanni Martinelli, non ha affatto abbandonato l’ipotesi di poter centrare la promozione in serie B già quest’anno.
Il nuovo proprietario del Verona (venerdì scorso il passaggio di consegne ufficiale), ha visitato sabato mattina la squadra scaligera e incontrato Remondina. «Il tecnico mi ha chiesto un rinforzo per reparto - ha spiegato Martinelli -, vedremo cosa possiamo fare, perché è chiaro che il ritardo con cui si è chiusa la trattativa ha condizionato tutti i nostri piani».

Ficcadenti dirigente. Come era facile prevedere, Massimo Ficcadenti sarà il nuovo dirigente dell’Hellas, al fianco di Martinelli per quanto riguarda l’area sportiva della società. «Massimo è un amico - ha detto patròn Martinelli - e sicuramente in questa avventura ci sarà anche lui». Una svolta nella carriera di Massimo Ficcadenti, prima giocatore, poi allenatore infine dirigente del Verona.

Il “giallo” al momento della firma. Un inquietante retroscena è emerso nelle ultimi ore. Al momento di firmare il contratto, infatti, un avvocato di Illasi, in provincia di Verona, ha portato un assegno bancario di 8 milioni e 500 mila euro per tentare di acquisire la società a nome di uno sconosciuto imprenditore di Fregene. Per un paio d’ore, la trattativa con Martinelli sembrava dovesse essere congelata, con il rischio che il collegio sindacale della società portasse i libri in tribunale. Alla fine però, vista l’inconsistenza delle garanzie il giudice del Tribunale civile di Verona, Camilla Gattiboni, ha dato il semaforo verde all’amministratore di sostegno Emanuele Rimini per cedere la società a Giovanni Martinelli.

FONTE: Leggo.it


- Zigo jr, gol e sogni d'arte con un pensiero gialloblù
PICCOLI TALENTI CRESCONO. SI FA STRADA NEL TREVISO IL DICIASSETTENNE FIGLIO DEL MITICO GIANFRANCO, INDIMENTICATO CAMPIONE DELL'HELLAS NEGLI ANNI '70
Gian Marco Zigoni: «Vorrei vestire la maglia del Verona»



- E il papà se lo coccola «È forte e poi accetta le decisioni arbitrali»
L'ex ribelle si coccola il figlio campioncino emergente. Gli dà consigli, lo sprona, ma senza forzarlo.
È chiaro però che Gianfranco Zigoni, Zigogol, 64 anni, indimenticato campione dell'Hellas Verona degli anni '70 dopo aver giocato in Juventus, Genoa e Roma, non può che gioire per le soddisfazioni che gli sta regalando il figlio Gian Marco, 17 anni, attaccante del Treviso, due gol in altrettante partite.
«Ha un carattere diverso dal mio. Gian Marco ha la testa sulle spalle, non ha grilli, il calcio per lui è un gioco, non gli interessano i soldi», dice Zigogol, dopo che varie squadre, in primis il Palermo di Zamparini, si stanno muovendo per avere il suo ragazzo.

«Ma è importante che prima finisca la scuola, è al quarto anno di ragioneria». Gian Marco è il quarto figlio di Zigo, avuto dalla seconda moglie Doretta Ronzon, figlia di Pierluigi, mezz'ala di Atalanta e Milan anni '50. Come dire, il calcio del Dna. «È diverso da me, io servivo gli assist, lui segna», aggiunge Zigo, «magari avessimo potuto giocare insieme. Sa smarcarsi, mi ricorda Van Basten, calcia bene con tutti e due i piedi, ha carattere e non è lunatico. E per fortuna accetta sempre le decisioni degli arbitri. Già, perché nel calcio di oggi ribelli come me non ce ne sono più». Parola di Zigogol.

FONTE: LArena.it


- Ficcadenti scatenato: presi Rantier, Pugliese, Vicentini e l'uruguaiano Simón Vanderoeght. Morabito a Lanciano
Il primo acquisto della nuova proprietà è il francese Julien Rantier. Massimo Ficcadenti, in extremis, ha messo a disposizione di Gian Marco Remondina un giocatore importante che insieme a Tiboni può formare una coppia offensiva di primo ordine. Dal Monopoli arriva Giuseppe Pugliese, classe 1983. In dirittura d'arrivo anche un centrocampista uruguaiano. Tutte le operazioni di mercato dovranno essere ufficializzate entro le ore 19.

- Martinelli: prezzi ribassati per le famiglie e mini-abbonamenti. Ma per favore, basta con i buhh razzisti
Il nuovo presidente del Verona è scatenato: "Voglio un rapporto nuovo con la tifoseria. Il nostro modello deve essere il calcio inglese. Bisogna capire che il razzismo è un danno incredibile. D'immagine ed economico perchè allontana gli sponsor. Intanto domenica torna Puliero come speaker ufficiale.
Prezzi ribassati e mini abbonamenti. Giovanni Martineli non dà tregua ai suoi collaboratori in sede. Come se fosse Obama appena insediatosi alla Casa Bianca. Bisogna far capire subito che le cose sono cambiate, che il nuovo corso è all'insegna dell'impresa, del calcio, della passione, ma anche dei rapporti chiari e onesti. Lo staff del presidente è interamente al lavoro. L'impiegata dell'Hellas, Elena Fracaroli sta ordinando il materiale di cancelleria che ormai iniziava a scarseggiare. Scotch, colla, post-it. Martinelli danza tra la stanza dove Massimo Ficcadenti sta cercando di portare un paio di rinforzi e quella di Davide Bovo, il commercailista che dirigerà il Verona dal punto di vista finanziario.

I biglietti per le famiglie e la riapertura dei miniabbonamenti sono le sue prime mosse. "Voglio tanti bambini allo stadio, voglio le famiglie, voglio sentire tanti cori. Il Verona è una parte importante della città, ma voglio anche che ci sia un cambiamento. Oggi è arrivata una società che vuole fare impresa, che investirà nel Verona, che vuole ottenere risultati. Ma una società che non farà mai una promessa di troppo. Ai tifosi, ai nostri grandi tifosi voglio dire che da parte loro mi aspetto che capiscano che bisogna cambiare pagina con il razzismo. Questo è un aspetto importante che va affrontato subito. Ci hanno attaccato un'etichetta che ci danneggia e ci fa male" spiega il presidente dell'Hellas "ed è per questo che ora non dobbiamo più permettere che questo avvenga. Bisogna capire che in questo modo si danneggia pesantemente la società sia dal punto di vista dell'immagine, sia da quello economico perchè fa scappare sponsor e quindi soldi". Martinelli non pronuncia mai la parola promozione, la parola serie A, che oggi è un miraggio lontano. Ma è chiaro che ora le cose sono cambiate e che la nuova società vuole finalmente contare nel Palazzo, come da anni il Verona non riesce a fare. Ma questo sarà possibile solo con l'aiuto dei tifosi.

FONTE: TGGialloblu.it


- In entrata Rantier, Vicentini, Pugliese, Vanderoeght, in uscita Giovanni Morabito
La sessione invernale del calciomercato si è chiusa con cinque operazioni: in entrata Julien Rantier, Axel Vicentini, Giuseppe Pugliese, Simòn Vanderoeght, in uscita Giovanni Morabito. Julien Rantier, attaccante classe 1983 proveniente dal Piacenza, arriva in gialloblù a titolo definitivo. Nel 2005/2006 collezionò 39 presenze e 4 gol con la maglia dell’Hellas, mentre nella stagione corrente vanta 15 presenze, per un minutaggio totale di 857 minuti. Axel Vicentini, difensore nato a Pescara nel 1986, proviene dalla Virtus Lanciano. Con la casacca rossonera ha collezionato 2 presenze, per un totale di 104 minuti. Effettua il percorso inverso Giovanni Morabito: scambio di prestiti per i due.



Giuseppe Pugliese, difensore nato a Bari il 4 novembre 1983, arriva a titolo definitivo dal Monopoli. Per lui 110 presenze e 2 gol con la maglia biancoverde tra Serie D, C2 e Seconda Divisione. Arriva a Verona a titolo definitivo. Simòn Vanderoeght proviene dal Wanderers, squadra del massimo campionato uruguaiano. Centrocampista classe 1986, approda in gialloblù a titolo definitivo.


- Ripresa degli allenamenti fissata per martedì
I gialloblù ritorneranno al lavoro presso gli impianti di Bussolengo con una seduta pomeridiana
Dopo aver goduto di due giorni di riposo in occasione della sosta osservata dal campionato di Lega Pro - Prima Divisione, Corrent e compagni si apprestano ad iniziare la preparazione del match con la Cremonese. I gialloblù di Remondina ritorneranno infatti al lavoro martedì, con una seduta pomeridiana presso gli impianti sportivi di Bussolengo (VR).

- Hellas Verona-Cremonese, nuovi prezzi dei biglietti
Poltronissime a 10€, poltrone e tribuna superiore ovest a 5€, under 14 omaggio per tutti tranne la Curva Nord

- Hellas Verona-Cremonese, accrediti stampa
Le richieste per la prossima gara di campionato dovranno pervenire via fax o mail entro le ore 19:00 di giovedì 08/02/2009

- Giovanili: cinquina degli Allievi Regionali all'Este
Berretti ko con l’Itala San Marco, tris degli Allievi Nazionali a Venezia, pareggio dei Giovanissimi Regionali col Chievo

FONTE: HellasVerona.it



[OFFTOPIC]
NUOTO: PHELPS, il pluridecorato nuotatore USA, paparazzato in alcune foto compromettenti mentre fuma Cannabis. SCI ALPINO: Storica doppietta azzurra nello slalom maschile con MOELGG e ROCCA; quarta la FANCHINI. MOTOGP: Parlano ROSSI e LORENZO della YAMAHA. CALCIO&RISSE: Al numeroso club britannico si iscrive anche MEXES. PREMIER LEAGUE: La doppietta di TORRES abbatte il CHELSEA ed il LIVERPOOL torna in testa insieme al MANCHESTER. LIGA SPAGNOLA: MESSI fa volare il BARÇA. VITA DA EX: GRECO in prestito al PISA...
NUOTO: PHELPS, il pluridecorato nuotatore USA, paparazzato in alcune foto compromettenti mentre fuma Cannabis. SCI ALPINO: Storica doppietta azzurra nello slalom maschile con MOELGG e ROCCA; quarta la FANCHINI.
- Nuoto
PHELPS FUMA DROGA E POI CHIEDE SCUSA «NON ACCADRÀ PIÙ»
Foto scottante del magazine britannico “News of the world” che ha sorpreso il campione di nuoto Michael Phelps mentre fuma cannabis con una grossa pipa di vetro durante una festa. «Mi scuso - ha detto Phelps - prometto ai miei tifosi che non accadrà più».

- MOELGG-ROCCA, L’ITALIA C’È
Sci alpino>> Nell’ultima gara prima dei Mondiali storica doppietta azzurra nello slalom. Manfred non sta nella pelle «Dopo Kitzbuehel è scattata in me la molla, ora sto bene e in Val d'Isère ci divertiremo»

- SCI DONNE
La Fanchini è quarta ma leader di specialità oggi torna in pista per il superG mondiale

FONTE: DNews.eu



MOTOGP: Parlano ROSSI e LORENZO della YAMAHA. CALCIO&RISSE: Al numeroso club britannico si iscrive anche MEXES. PREMIER LEAGUE: La doppietta di TORRES abbatte il CHELSEA ed il LIVERPOOL torna in testa insieme al MANCHESTER. LIGA SPAGNOLA: MESSI fa volare il BARÇA.
- Rossi: "Yamaha più veloce. Io voglio altri Mondiali"
Presentata via web la nuova moto del pesarese che vuole restare il n.1: "Nel 2009 sarà più dura, Stoner sempre il rivale più pericoloso. La F.1? Credo di avere avuto la mia occasione. La crisi? Spero che la Kawasaki resti"

- Mexes, rissa in discoteca
La notizia è stata data dall'emittente radiofonica Rete Sport: il difensore della Roma è stato aggredito all'interno di un noto locale e ha dovuto farsi medicare al pronto soccorso per un colpo al viso. L'intervento delle forze dell'ordine ha poi circoscritto l'episodio

- Torres affonda il Chelsea. Doppio Messi a Santander
Nel posticipo della 24ª giornata di Premier League, l'attaccante del Liverpool risolve il big match di Anfield con una doppietta nel finale: i Reds restano a -2 (ma con una gara in più) dal Manchester Utd capolista, i Blues sono a -5. Liga, 21° turno: due gol del fuoriclasse argentino permettono al Barcellona di rimontare il Racing

- Lorenzo, 2009 in agguato "Per il titolo altri i favoriti"
Lo spagnolo compagno di squadra di Rossi in Yamaha parte tranquillo: "Rossi, Stoner e Pedrosa hanno più esperienza, io voglio imparare e lottare per il Mondiale il prima possibile"

FONTE: Gazzetta.it


VITA DA EX: GRECO in prestito al PISA...
- UFFICIALE: Leandro Greco è del Pisa
Il Pisa ha ufficializzato sul proprio portale l'ingaggio del centrocampista ex Verona Leandro Greco (22). Il giocatore arriva dalla Roma con la formula del prestito secco.

FONTE: TuttoMercatoWeb.com
Vota questo articolo:
Vota su WikioVota su Fai InformazioneVota su ziczacVota questa notizia su Cronaca24Vota questa notizia su SurfPeopleVota su OkNOtizieVota questa notizia su PubblicaNewsVota questa news su Faves.com

0 commenti:

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


Juve Stabia 0-3 Verona: Gli highlights della gara

Juve Stabia 0-3 Verona: Le immagini