.

HELLAS VERONA 0-1 PADOVA: In una partitaccia ignobile ha vinto chi per primo ha battuto il portiere... Forse un passo indietro rispetto a CREMONA.

Una partitaccia davvero! Dominata dall'anticalcio ad un HELLAS VERONA contratto e a tratti confusionario ha risposto un PADOVA che sul campo non ha dimostrato di essere superiore agli scaligeri. Quando si perde si ha sempre torto d'accordo ma gli 'spauracchi' RABITO e VARRICCHIO non si sono proprio visti annullati dalla retroguardia gialloblù in collaborazione con i ritmi blandissimi di una gara noiosa e bigia come il clima che si è respirato oggi al BENTEGODI. Una CURVA SUD pienissima nei posti ma non altrettanto nell'entusiasmo dei cori che oggi, a dirla tutta, partivano con una certa fatica dal settore che è solitamente l'anima del tifo veronese... Che sia stata la mancanza dei tifosi padovani a far perdere gli stimoli ai butèi in ringhiera? Per il resto alla radio ne ho sentite un po' di tutte: gente che si proclama tifosa del VERONA, ma che però va a vedere il CHIEVO, che suggerisce ad ARVEDI di andarsene in nome non si sa bene di che! Gente che ce l'ha con i giocatori rei di non aver messo la grinta necessaria e che proclama il disastro imminente quando magari 2 partite fa credeva ad un VERONA ammazzacampionato, gli immancabili che se la prendono con l'arbitro ed i soliti sparasentenze che, usando vocaboli totalmente fuori luogo, se la prendevano un po' con tutti... Bah... Inviterei tutti quanti ad essere maggiormente equilibrati: non eravamo fenomeni prima e non siamo certo schiappe ora! Come il più delle volte accade la virtù stà nel mezzo: VERONA in giornata NO davanti ad un PADOVA che come la CREMONESE ha capitalizzato al massimo l'unica occasione avuta per passare in vantaggio... Le ultime due squadre che abbiamo incontrato però, anche se sulla carta avrebbero dovuto quasi ammazzare il Girone A dellla LEGA PRO, in realtà hanno in questo momento un solo punto di vantaggio su di noi, il che è tutto dire... COSA NON HA FUNZIONATO? Beh a mio avviso il gioco innanzitutto, quello che a Cremona aveva brillato e fatto gridare allo scandalo dopo la sonora sconfitta, oggi non s'è proprio visto, qualche palla giocata a terra sopratutto ad inizio partita e poi via via il passaggio a lanci lunghi ed inutili sopratutto dopo l'uscita di TIBONI (seguita poco dopo da quella di PAROLO e GIRARDI). Altra cosa che non ho proprio capito sono stati i cambi di REMONDINA: perchè levare l'ex-Atalantino per DA DALT? Va bene la velocità ma l'ex-Triestino si esprime meglio sulla fascia! Perchè non SCAPINI subito? Perchè non può giocare al fianco di GIRARDI nel 4-3-1-2 del mister? E ancora: che senso ha togliere anche l'ex centroavanti del FOLIGNO, l'unico a tener palla in attacco, per inserire un attaccante come SCAPINI che è veloce ma isolato? E poi GOMEZ TALEB per PAROLO! Vabbè si passa al 4-3-3 di inizio stagione con 3 riserve di cui una in evidente giornata no (DA DALT) e l'altra in recupero da un brutto infortunio... CALCI D'ANGOLO: Come qualche tempo fa sono ancora ad implorare maggior attenzione nelle battute dei corner! Ma possibile che semplicemente non si riesca a cercare la testa di uno fra TIBONI e GIRARDI e che sia praticamente obbligatorio cercare lo schema quando si vede, ad ogni battuta più chiaramente, che gli avversari annullano sul nascere ogni calcio d'angolo corto? E poi come a CREMONA: ribaltamento di fronte, pericolo e poi gol preso! Era una partita da scialbo 0 a 0 che abbiamo malamente regalato agli avversari! E adesso a CREMA dove si spera di trovare un HELLAS più convinto e concreto... IL PUNTO SULLE ALTRE PARTITE: Spicca senz'altro il 2 a 0 con cui il PORTOGRUARO in trasferta ha vinto contro la CREMONESE (no non ha segnato DA SILVA eh eh) ma è un risultato che ci può stare vista lo scarso gioco attuato anche contro di noi da parte dei grigiorossi, non sempre si trova un VERONA disposto a controbattere evidentemente, ci sono anche le matricole che si chiudono e ti puniscono in contropiede (aggiungo probabilmente perchè non ho visto la partita). Il RAVENNA è caduto senza appelli a LUMEZZANE: un 3 a 0 che davvero non lascia repliche ai giallorossi della riviera accreditati come squadra in lotta per un posto nei play-off mentre la PRO PATRIA continua a fare la schiacciasassi, il NOVARA (altra 'big') le prende in casa dal LEGNANO ed il VENEZIA distrugge il MONZA. In classifica l'HELLAS si trova a metà in questo momento... Avanti con fiducia perchè la squadra c'è! S'è vista e si ritroverà sicuramente... I Video del TGGialloblù: - REMONDINA: COLPA MIA - PRISCIANTELLI: NESSUN ALIBI - BERGAMELLI: NESSUN DRAMMA - VERONA-PADOVA 0-1: LA SINTESI
Pligg.it - Editoria Sociale a Ricavi Condivisi
Una partitaccia davvero! Dominata dall'anticalcio ad un HELLAS VERONA contratto e a tratti confusionario ha risposto un PADOVA che sul campo non ha dimostrato di essere superiore agli scaligeri. Quando si perde si ha sempre torto d'accordo ma gli 'spauracchi' RABITO e VARRICCHIO non si sono proprio visti annullati dalla retroguardia gialloblù in collaborazione con i ritmi blandissimi di una gara noiosa e bigia come il clima che si è respirato oggi al BENTEGODI. Una CURVA SUD pienissima nei posti ma non altrettanto nell'entusiasmo dei cori che oggi, a dirla tutta, partivano con una certa fatica dal settore che è solitamente l'anima del tifo veronese... Che sia stata la mancanza dei tifosi padovani a far perdere gli stimoli ai butèi in ringhiera? Per il resto alla radio ne ho sentite un po' di tutte: gente che si proclama tifosa del VERONA, ma che però va a vedere il CHIEVO, che suggerisce ad ARVEDI di andarsene in nome non si sa bene di che! Gente che ce l'ha con i giocatori rei di non aver messo la grinta necessaria e che proclama il disastro imminente quando magari 2 partite fa credeva ad un VERONA ammazzacampionato, gli immancabili che se la prendono con l'arbitro ed i soliti sparasentenze che, usando vocaboli totalmente fuori luogo, se la prendevano un po' con tutti... Bah... Inviterei tutti quanti ad essere maggiormente equilibrati: non eravamo fenomeni prima e non siamo certo schiappe ora! Come il più delle volte accade la virtù stà nel mezzo: VERONA in giornata NO davanti ad un PADOVA che come la CREMONESE ha capitalizzato al massimo l'unica occasione avuta per passare in vantaggio... Le ultime due squadre che abbiamo incontrato però, anche se sulla carta avrebbero dovuto quasi ammazzare il Girone A della LEGA PRO, in realtà hanno in questo momento un solo punto di vantaggio su di noi, il che è tutto dire...

Hellas Verona-Padova (foto in formato 640x480 px.)


COSA NON HA FUNZIONATO? Beh a mio avviso il gioco innanzitutto, quello che a Cremona aveva brillato e fatto gridare allo scandalo dopo la sonora sconfitta, oggi non s'è proprio visto, qualche palla giocata a terra sopratutto ad inizio partita e poi via via il passaggio a lanci lunghi ed inutili sopratutto dopo l'uscita di TIBONI (seguita poco dopo da quella di PAROLO e GIRARDI). Altra cosa che non ho proprio capito sono stati i cambi di REMONDINA: perchè levare l'ex-Atalantino per DA DALT? Va bene la velocità ma l'ex-Triestino si esprime meglio sulla fascia! Perchè non SCAPINI subito? Perchè non può giocare al fianco di GIRARDI nel 4-3-1-2 del mister? E ancora: che senso ha togliere anche l'ex centroavanti del FOLIGNO, l'unico a tener palla in attacco, per inserire un attaccante come SCAPINI che è veloce ma isolato? E poi GOMEZ TALEB per PAROLO! Vabbè si passa al 4-3-3 di inizio stagione con 3 riserve di cui una in evidente giornata no (DA DALT) e l'altra in recupero da un brutto infortunio...

CALCI D'ANGOLO: Come qualche tempo fa sono ancora ad implorare maggior attenzione nelle battute dei corner! Ma possibile che semplicemente non si riesca a cercare la testa di uno fra TIBONI e GIRARDI e che sia praticamente obbligatorio lo schema quando si vede, ad ogni battuta più chiaramente, che gli avversari annullano sul nascere ogni calcio d'angolo corto? E poi come a CREMONA: ribaltamento di fronte, pericolo e gol preso! Era una partita da scialbo 0 a 0 che abbiamo malamente regalato agli avversari! E adesso a CREMA dove si spera di trovare un HELLAS più convinto e concreto...

IL PUNTO SULLE ALTRE PARTITE: Spicca senz'altro il 2 a 0 con cui il PORTOGRUARO in trasferta ha vinto contro la CREMONESE (no non ha segnato DA SILVA eh eh) ma è un risultato che ci può stare vista lo scarso gioco attuato anche contro di noi da parte dei grigiorossi, non sempre si trova un VERONA disposto a controbattere evidentemente, ci sono anche le matricole che si chiudono e ti puniscono in contropiede (aggiungo probabilmente perchè non ho visto la partita). Il RAVENNA è caduto senza appelli a LUMEZZANE: un 3 a 0 che davvero non lascia repliche ai giallorossi della riviera accreditati come squadra in lotta per un posto nei play-off mentre la PRO PATRIA continua a fare la schiacciasassi, il NOVARA (altra 'big') le prende in casa dal LEGNANO ed il VENEZIA distrugge il MONZA. In classifica l'HELLAS si trova a metà in questo momento... Avanti con fiducia perchè la squadra c'è! S'è vista e si ritroverà sicuramente...

I Video del TGGialloblù:
- REMONDINA: COLPA MIA
- PRISCIANTELLI: NESSUN ALIBI
- BERGAMELLI: NESSUN DRAMMA
- VERONA-PADOVA 0-1: LA SINTESI

Commenta l'articolo:oppure




Giornata di magra di punteggi rispetto alle ultime! Senz'altro qualche risultato ha sorpreso i giocatori B/=\S ;o) ... Ma del resto chi se lo aspettava che la CREMONESE cadesse in casa, come il NOVARA o che il RAVENNA le prendesse anche a LUMEZZANE?

Comunque il 'buon' Gabri (ma prima o poi ce la farai a capire dove sono e a portarmi anche Lucky da salutare Ah ah ) è il Campione della 5^ giornata seguito da me e Bubu77: bella giocata capo (Domenica, biglietti trovando, si va a CREMA con Bridget: Venite?).

Male MR31032001, peggio Pose Gialloblu Sfigadòn di giornata con la miseria di 1 punto (record uguagliato!). Ammonito RougeHellas che non ha giocato...

In classifica generale sono riuscito ad agganciare Bruni e spero che, come l'anni scorso, non si vada avanti punto-punto! E' stressante e... Poco divertente anche se... Stimolante! Ah ah...


Gioco pronostici B/=\S 2008/2009
GiocatorePunti
Bruni e Smarso23
Boro e Gabri22
MR3103200121
RobRoy20
Bridget e Bubu7719
Martino17
Scaligero16
Ale90HVr e RougeHellas13
Pose Gialloblu11


Puoi commentare questo articolo sul forum BONDOLA/=\SMARSA oppure in coda a questo post per aprire magari uno scambio di opinioni... Con la prima di campionato è ripartito il gioco pronostici B/=\S: l'anno scorso la spuntò BRUNI per un solo, misero punto! (fra l'altro preso alla rubentina) Brucia ancora ma, anche quest'anno ci sarà da giocarsela! Che aspettate dunque? Si potrà giocare fino all'inizio delle partite!





- Verona-Padova, la voce dei protagonisti
Occhi socchiusi. Il Verona perde il derby 1 a 0, ma intravede sempre la luce. Come contro la Cremonese, il Verona gioca bene ma perde. Non concretizza negli ultimi metri, e paga. A caro prezzo. Forse la poca cattiveria. Forse la consapevolezza di potercela comunque fare. Il Padova di Sabatini, dal canto suo, infila la seconda vittoria consecutiva: 4 gol fatti 0 subiti. E l'abbraccio di domenica scorsa dei giocatori al tecnico era un segnale: ci siamo.



VERONA
L'allenatore del Verona, Gian Marco Remondina: "Ho sbagliato i cambi. Mi aspettavo di più da alcuni ragazzi, come Da Dalt. Anche se in generale mi sono piaciuti tutti. Dovevamo dare più velocità alla manovra, invece eravamo lenti. Nonostante questo abbiamo concesso solo 2 occasioni, gol compreso. Dopo il cambio del modulo, è stato complicato riprendere le distanze tra i reparti. Non ci aspettavamo il gol, perché avevamo creato molto di più, invece hanno segnato. Dobbiamo lavorare ancora. Adesso lo so, non sarà facile ripartire, ma lo faremo. Senza gettare la croce addosso a ragazzi dell'88, giovani che possono e devono sbagliare. Non ho dubbi, ripartiremo, compatti e forti. Sono fiducioso".

Il difensore del Verona, Christian Conti: "Si gioca in undici e tutti per uno stesso obiettivo. Colpe e meriti vanno divise. Lottiamo per la maglia e martedì ripartiremo. Il gol? Un errore generale. Ma non siamo preoccupati".

PADOVA
Il presidente del Padova Marcello Cestaro: "Non abbiamo raggiunto ancora niente, però sono felice. Ho visto impegno e corsa fino alla fine. Bene tutti i ragazzi. Adesso si riparte per la prossima, sempre con questo spirito. Tutti stanno lavorando bene e con impegno, mi piace l'ambiente che si è creato, anche se avrei preferito qualche tifoso in più allo stadio… Avanti così".

L'allenatore del Padova, Carlo Sabatini: "Siamo più maturi. Prima subivamo gli episodi, adesso invece reagiamo e bene. Il rapporto con i ragazzi è sempre stato ed è tutt'ora eccellente, non avevo dubbi su questo. Pensavamo di poter far bene oggi, e così è stato. Sapevo che, se vincevamo, l'avremmo fatto soffrendo. Non subiamo gol da due partite? Non è questione di singoli, che sono sempre gli stessi. Ma è la squadra che ha capito che in B ci vuole la manovalanza, non solo il "fioretto". Giochiamo più corti, compatti e convinti, ecco il segreto".

FONTE: TuttoMercatoWeb.com


- Remondina: "Pochi errori ma determinanti"
"Cerchiamo sempre di giocare, di dare il massimo, ma bisogna concretizzare"
Seconda sconfitta per la squadra gialloblù, battuta al "Bentegodi" dal Padova con una rete di Bovo. Al termine del match, il tecnico Gian Marco Remondina ha commentato la prestazione dei suoi. Come a Cremona, anche in occasione della 5a giornata di campionato gli scaligeri hanno pagato dazio sugli sviluppi di un corner a favore: "I ragazzi erano allineati, poi Bovo si è inserito ed ha trovato la via del gol. Sinceramente sono rimasto stupito da qualche prestazione. Ho sostituito Girardi per dare spazio a Scapini, considerando le caratteristiche dell’attaccante e del reparto arretrato biancoscudato."

L’Hellas farà tesoro di quanto fatto nelle ultime due domeniche, di fronte a formazioni accreditate per la vittoria finale: "Non gettiamo la croce addosso ai ragazzi, quando sei in svantaggio provi ogni cosa. Sono stati commessi pochi errori seppur determinanti, la differenza nasce dalla qualità dei giocatori. Guardando il quadro complessivo dei risultati odierni posso dire che tutte le compagini sono da considerarsi all’altezza, ogni sfida è aperta a qualsiasi risultato. Noi cerchiamo sempre di giocare, di dare il massimo, i ragazzi si applicano. Ma bisogna concretizzare."



- Conti è sicuro: "Nessun allarme"
"Il carattere non manca, ma dobbiamo portare il risultato dalla nostra parte"
In occasione della 5a giornata di campionato i gialloblù sono stati sconfitti dal Padova, in un match molto equilibrato, deciso da una rete di Bovo. Dopo il triplice fischio finale, Christian Conti ha incontrato i giornalisti nella sala stampa dello stadio "Bentegodi". L’unica occasione concessa nel corso della partita è stata pagata a caro prezzo: "Non parlo dei singoli, lavoro per la squadra. Sul loro vantaggio posso dire che eravamo tutti allineati, bassi sulla linea, però il giocatore avversario ci ha infilato. Nessun campanello d’allarme comunque, non dobbiamo abbassare la testa. Si tratta di un momento delicato, da martedì analizzeremo gli errori commessi insieme al mister."

Il doppio stop in campionato dev’essere riassorbito quanto prima: "Bisogna crescere, in questo scorcio di stagione abbiamo dimostrato di avere carattere. L’imperativo è portare il risultato dalla nostra parte. Il reparto difensivo si sta ben comportando, ma se un giocatore garantisce prestazioni di alto livello è merito del gruppo."

- Hellas Verona-Padova 0-1
Continua la maledizione dei derby veneti, al "Bentegodi" decide Bovo
Remondina e Sabatini confermano in toto le formazioni schierate nell’ultima gara di campionato, con Parolo dietro Girardi e Tiboni da una parte, Rabito-Varricchio-Baù dall’altra. I gialloblù scendono in campo per mettere alle spalle lo stop di Cremona, i biancoscudati per dare un seguito al successo ottenuto ai danni della Pro Sesto.

Passano sei minuti e sugli sviluppi di un corner Bellavista imbecca in area Girardi, l’attaccante colpisce al volo ma la palla termina alta. Al 19’ Rabito converge verso il centro e prova il mancino, Rafael controlla. Varricchio conclude debolmente tra le braccia del portiere brasiliano al 23’.

Al 25’ azione insistita di Tiboni, palla a Girardi che da fuori area non inquadra la porta. Alla mezzora centro di Baù per Varricchio, Bergamelli devia in corner. Cross di Parolo per Girardi al 39’, il colpo di testa della punta termina tra le braccia di Cano. Punizione insidiosa di Corrent dai venti metri allo scadere della prima frazione, palla di poco alta sopra l’incrocio dei pali.

In apertura di secondo tempo Pederzoli dribbla Bellavista e conclude di sinistro dal limite dell’area, Rafael devia in calcio d’angolo. Al 64’ assist in profondità di Parolo per Girardi, la botta mancina è deviata in corner. Su ribaltamento di fronte Bovo viene imbeccato in area e di destro infila Rafael.

All’83’ cross dal fondo di Scapini per Corrent, il destro del capitano scaligero è contrato da un difensore e Cano blocca. Dopo quattro minuti di recupero termina la 5a giornata di campionato, secondo stop consecutivo per i gialloblù.

Il tabellino
HELLAS VERONA F.C. - CALCIO PADOVA 0-1 (0-0)
Reti: 65’ Bovo



HELLAS VERONA F.C.
Rafael; Mancinelli, Bergamelli, Conti, Moracci; Garzon, Bellavista, Corrent; Parolo (75’ Gomez Taleb); Girardi (70’ Scapini), Tiboni (53’ Da Dalt). (Franzese, Sibilano, Campagna, Campisi). All. Remondina

CALCIO PADOVA
Cano; Carbone, Giovannini, Faisca, Falsini; Pederzoli, Bovo, Gentile (77’ Lewandowski); Rabito (88’ Filippini), Varricchio (81’ Gasparello), Baù. (Facchin, Petrassi, Cotroneo, Di Nardo). All. Sabatini

Arbitro: Gallione di Alessandria
Assistenti: Levato, Granella
Ammoniti: Faisca, Gentile, Corrent
Espulsi: -
Recupero: 2’ - 4’
Spettatori: 10.522

FONTE: HellasVerona.it


- Il Verona perde anche con il Padova. Remondina: è colpa mia
Gravi le responsabilità dell'allenatore gialloblù Gian Marco Remondina. Dopo un primo tempo a reti inviolate, la squadra di Sabatini passa al 20' con Bovo. Dopo 5' esce Girardi e il Verona si spegne. Entrano Scapini, Da Dalt e Gomez, all'esordio, e si passa al 4-3-3 ma la musica non cambia.

- REMONDINA: COLPA MIA
- PRISCIANTELLI: NESSUN ALIBI
- BERGAMELLI: NESSUN DRAMMA
- VERONA-PADOVA 0-1: LA SINTESI


- PRIMA DIVISIONE/A: RISULTATI, MARCATORI, CLASSIFICA
Cadono Novara e Cremonese in casa. Bene il Venezia sul Monza ed il Padova a Verona. Ravenna pesante ko. Lega Pro Prima Divisione Girone A: i risultati della 5.a giornata

Cesena-Lecco 1-1
Marcatori: 53´ Corti (Lec); 84´ Bonura (Ces)

Cremonese-Portogruaro 0-2
Marcatori: 23´ Cuffa (Por); 70´ Cuffa (Por)



Lumezzane-Ravenna 3-0
Marcatori: 14´ Scaglia (Lum); 26´ Dal Rio (Lum); 60´ Pintori (Lum)

Novara-Legnano 1-3
Marcatori: 13´ Nizzetto (Leg); 39´ Bosio (Leg); 49´ Bosio (Leg);
69´ Sinigaglia (Nov)

Pro Patria-Pergocrema 3-0
Marcatori: 24´ Correa (Pro); 33´ Melara (Pro); 68´ Fofana (Pro)

Pro Sesto-Reggiana 1-2
Marcatori: 38´ Dall`Acqua (Reg); 40´ Bertolini (Pro); 72´ Falconieri (Reg)

Spal-Sambenedettese 1-0
Marcatori: 1´ Lorenzi (Spa)

Venezia-Monza 3-0
Marcatori: 9´ Malatesta (Ven); 56´ Malatesta (Ven); 63´ rig. Poggi (Ven)

Verona-Padova 0-1
Marcatori: 65´ Bovo (Pad)

Classifica
Pro Patria 15;
Reggiana 10;
Novara 8;
Padova 8;
Cremonese 8;
Spal 8;
Lumezzane 7;
Verona 7;
Venezia 6;
Legnano 6;
Pergocrema 6;
Cesena 5;
Portogruaro 5;
Lecco 4;
Pro Sesto 4;
Ravenna 4;
Monza 3;
Sambenedettese 1



Prossimo turno 05/10/2008
Lecco-Cremonese; Legnano-Cesena; Monza-Pro Sesto; Padova-Portogruaro; Pergocrema-Verona; Ravenna-Novara; Reggiana-Spal; Sambenedettese-Lumezzane; Venezia-Pro Patria

- TIFOSI HELLAS: PROTESTA FUORI DALLO STADIO
VERONA CONNECTION
E' il titolo del volantino che alcuni tifosi dell'Hellas Verona stanno distribuendo fuori dallo stadio Bentegodi prima del derby contro il Padova. I supporters vogliono prendere le distanze dalla società di Corte Pancaldo, rea di non avere progetti e di essere sull'orlo del baratro. I tifosi chiedono di sapere solo la verità.

FONTE: TGGialloblu.it




[OFFTOPIC]
MONDIALI CICLISMO: L'ITALIA è campione con BALLAN! Il veronese CUNEGO arriva 2°... FORMULA 1: La pole di MASSA ed il terzo posto di RAIKKONEN avevano illuso un po' tutti ed invece il GP di SINGAPORE è stato un disastro: Kimi sbatte quando era 5°, Felipe arriva ultimo dopo una penalizzazione al rifornimento! Ora HAMILTON è a +7 e la MC LAREN sorpassa la rossa anche nella classifica costruttori. MOTOMONDIALE: ROSSI vince anche a MOTEGI e si laurea campione del mondo con la sua YAMAHA!
MONDIALI CICLISMO: L'ITALIA è campione con BALLAN! Il veronese CUNEGO arriva 2°... FORMULA 1: La pole di MASSA ed il terzo posto di RAIKKONEN avevano illuso un po' tutti ed invece il GP di SINGAPORE è stato un disastro: Kimi sbatte quando era 5°, Felipe arriva ultimo dopo una penalizzazione al rifornimento! Ora HAMILTON è a +7 e la MC LAREN sorpassa la rossa anche nella classifica costruttori. MOTOMONDIALE: ROSSI vince anche a MOTEGI e si laurea campione del mondo con la sua YAMAHA!
- Ballan, scatto Mondiale "Siamo una grande squadra"
Il veneto della Lampre allunga ai tre chilometri dall'arrivo e conquista per distacco il Mondiale di Varese, il terzo consecutivo per gli azzurri di Ballerini. "Bettini mi ha dato spazio e si è dimostrato un grande uomo" Cunego 2° su Breschel

- Massa: "La luce era verde". Alonso felice: "Incredibile"
Il brasiliano della Ferrari spiega l'incidente ai box che ha compromesso la sua gara a Singapore: "Mi hanno dato l'ok e sono partito. Sette punti da Hamilton sono tanti...". Il vincitore spagnolo: "Sembrava impossibile riuscire a vincere"

- Singapore, disastro Ferrari. Alonso 1°, Hamilton fugge
Massa al rifornimento parte trascinandosi dietro il bocchettone della benzina: penalizzato. Raikkonen va a sbattere contro il muro quando era 5°. Lo spagnolo della Renault torna al successo dopo un anno. Hamilton a +7 da Massa, sorpasso McLaren nella classifica costruttori

- Vale: "Col 2004 è il più bello". La mamma: "Ora è maturo"
Rossi felice per l'8° trionfo: "Sensazione speciale dopo due anni difficili che mi hanno reso più forte". Stoner: "Guida perfetta, ha meritato il titolo"

FONTE: Gazzetta.it
Condividi questo articolo:
Vota su WikioFav This With TechnoratiSalva su SegnaloVota su Fai InformazioneVota su DiggitaFurl this pageStumble Upon ToolbarSegnala su ziczac
Add To Del.icio.usCondividi su MeemiMixx This

0 commenti:

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


Juve Stabia 0-3 Verona: Gli highlights della gara

Juve Stabia 0-3 Verona: Le immagini