.

E' delirio da PLAY-OUT: VERONA vuole difendere il suo HELLAS e prende d'assalto i botteghini TICKET-ONE!

A VERONA sale la febbre da PLAY-OUT: Biglietti a ruba e BENTEGODI in fermento per Domenica prossima... File in tutti i punti vendita TICKET-ONE (io mi sono accapparrato un biglietto solo grazie alla tenacia e alla pazienza della 'mia' BRIDGET... A proposito graaaazieeeeee) e assalto ai botteghini: così VERONA si unisce per sostenere l'HELLAS in un punto cruciale per la sua storia! Leandro GRECO: Una stagione maledetta in gialloblù. VIGASIO 1-6 HELLAS VERONA: bella prova in amichevole contro la formazione che milita in eccellenza, Davide PELLEGRINI mescola un po' le carte e Massimo MINETTI risponde alla grande
File in tutti i punti vendita TICKET-ONE (io mi sono accapparrato un biglietto solo grazie alla tenacia e alla pazienza della 'mia' BRIDGET... A proposito graaaazieeeeee) e assalto ai botteghini: così VERONA si unisce per sostenere l'HELLAS in un punto cruciale per la sua storia! Leandro GRECO: Una stagione maledetta in gialloblù. VIGASIO 1-6 HELLAS VERONA: bella prova in amichevole contro la formazione che milita in eccellenza, Davide PELLEGRINI mescola un po' le carte e Massimo MINETTI risponde alla grande...
HELLAS SI AVVICINA IL MATCH CON LA PRO PATRIA E I TIFOSI PRENDONO D’ASSALTO I BOTTEGHINI
Playout è già caccia al biglietto. Il popolo gialloblù si sta mobilitando per la sfida che vale la salvezza. Si spera di non ripetere il triste epilogo vissuto nella scorsa stagione. L’augurio di Ventura «Stavolta il Verona vincerà gli spareggi e i tifosi gioiranno»
È caccia al biglietto per lo spareggio di domenica con la Pro Patria, prima delle due sfide che decreteranno chi resterà in C1. I playout richiamano al Bentegodi il grande popolo gialloblù, che nella giornata di sabato ha letteralmente assalito i sette punti vendita del circuito Ticket One (l’elenco completo sul sito www.hellasverona.it) distribuiti tra Verona e provincia, che oggi riaprono a pieno ritmo. Gli interessati devono munirsi di carta di identità, il biglietto è nominale. Viste le grandi code, sabato sono iniziate a girare le prime voci sui numeri dei tagliandi venduti, che pare siano stati già alcune migliaia.

La Curva Sud si sta esaurendo, ma dovrebbero esserci ancora biglietti a disposizione. Da oggi la Lega Calcio di Serie C comunicherà i dati esatti delle vendite. Quello che pare certo è che lo stadio sia destinato a riempirsi, tutta la città vuole stringersi attorno alla sua squadra nel momento più difficile e delicato della sua storia calcistica. Sembra verosimile quindi azzardare che saranno circa trentamila i veronesi che vorranno dare il loro sostegno ai ragazzi di Pellegrini, a dimostrare il fatto che la fede calcistica per l’Hellas va oltre la categoria di appartenenza e al di là di tutte le sofferenze e delusioni che la squadra ha dato in tutto campionato fino allo scorso marzo, e che il riscatto finale, se sarà compiuto fino in fondo, sancirà una grande festa dei tifosi gialloblu per aver evitato il girone infernale della C2 e per dare merito a Pellegrini e ai giocatori del miracolo compiuto. Al di là della gestione più o meno scriteriata della società, infatti, ci sono un allenatore e dei giocatoriche stanno dimostrando attaccamento alla maglia e determinazione a non farla infangare ancor più.

Chi ne sa qualcosa di recenti spareggi, purtroppo finiti come sappiamo, è mister Giampiero Ventura, protagonista quest ’anno di una splendida cavalcata in B con la neopromossa Pisa e un posto ai playoff da conservare nelle ultime tre gare, pur con una formazione azzoppata dai molti infortuni. «Non potrò mai dimenticare l’affetto dei trentamila del Bentegodi – spiega – lo scorso anno con lo Spezia». Un epilogo sportivamente tragico, arrivato dopo una rimonta esaltante: 37 punti nel girone di ritorno. I gol sbagliati da Ferrarese e Cutolo in Liguria, la traversa di Da Silva al ritorno. Pochi centimetri e si sarebbe evitata una stagione disastrata come quella attuale. «La Pro Patria arriva allo spareggio dopo una fase calante – aggiunge Ventura –, l’Hellas ha fame di rivalsa, spero proprio che stavolta i 30 mila gioiranno.
Ogni tanto mi sento con Comazzi e Sibilano, mi hanno detto delle difficoltà avute ma mi hanno sempre raccontato della voglia di venirne fuori. Auguro di tutto cuore all’Hel -
las di farcela e che la salvezza sia il primo tassello per ricostruire una futuro degno dei tifosi che ha e di ciò che rappresenta per la storia del calcio italiano
».

- UNA MALEDIZIONE
Clavicola ko, tra una settimana si deciderà se operare Greco

- Taccuino gialloblù
Finisce 6-1 l’amichevole con il Vigasio sugli scudi Minetti, autore di due reti. La ripresa degli allenamenti è fissata per domani
È terminata con il punteggio di 6-1 la partita amichevole tra l’Hellas Verona l’A.C. Vigasio e, disputata ieri pomeriggio presso gli impianti sportivi della società di Eccellenza. La prima frazione è finita sul 4-1 per i gialloblù grazie alle reti di Minetti (al 16’ su calcio di rigore e al 41’), Altinier (32’), Di Bari (42’) e Gatti (allo scadere). Nel secondo tempo Davide Pellegrini ha mischiato le carte, mettendo in campo molti giovani. Sugli scudi Castellan e Tonolli, autori di una rete a testa all’86’ ed 87’. Al testa non hanno preso parte al test Gonnella, Hurme, Vigna, Greco e Da Silva (quest’ultimo a causa di un’infiammazione nella zona puberale). La ripresa degli allenamenti è stata fissata per domani pomeriggio all’antistadio.

FONTE: DNews.eu


A VERONA sale la febbre da PLAY-OUT: Biglietti a ruba e BENTEGODI in fermento per Domenica prossima...
- Verona, sale la “febbre” da play out
Sale la tensione in casa Hellas: inizia la settimana che porterà alla sfida casalinga con la Pro Patria nell’andata dei play out. Per poter sperare il Verona deve solo vincere. Al Bentegodi sono attese più di quindicimila persone, la prevendita dei biglietti veleggia già verso gli ottomila tagliandi.

Greco jellato. Venerdì scorso, in uno scontro fortuito col portiere Fornari, si è procurato la frattura del settonasale e della clavicola sinistra. Ieri intanto amichevole a Vigasio. I gialloblù hanno vinto 6-1 con doppietta di Minetti e gol di Altinier, Castellan, Tonolli e Di Bari.

FONTE: Leggo.it




[OFFTOPIC]
PALLAVOLO VERONA: Tutto ok per la MARMI LANZA in gara 1 di smeifinale PLAY-OFF, ora gara 2 a LECCE. CLAMOROSO A PARMA!!! Hector CUPER, arrivato praticamente l'altro ieri, è stato esonerato oggi! GIRO D'ITALIA: BENNATI ci racconta il suo sogno da bambino... PALLACANESTRO: Gara 2 quarti di PLAYOFF: ok SIENA e MILANO (con un magic-GALLINARI). FORMULA 1: DOMENICALI felice per il rendimento delle FERRARI e dei piloti MASSA e RAIKKONEN, ma ora arrivano MONACO e CANADA, due GP dove l'anno scorso le rosse hanno sofferto non poco
PALLAVOLO VERONA: Tutto ok per la MARMI LANZA in gara 1 di smeifinale PLAY-OFF, ora gara 2 a LECCE:
- Volley/I gialloblù s’impongono 3-1 in gara1 contro Taviano. Mercoledì sfida in Puglia
Marmi Lanza, primo passo verso la finale play off

FONTE: Leggo.it


CLAMOROSO A PARMA!!! Hector CUPER, arrivato praticamente l'altro ieri, è stato esonerato oggi! GIRO D'ITALIA: BENNATI ci racconta il suo sogno da bambino... PALLACANESTRO: Gara 2 quarti di PLAYOFF: ok SIENA e MILANO (con un magic-GALLINARI). FORMULA 1: DOMENICALI felice per il rendimento delle FERRARI e dei piloti MASSA e RAIKKONEN, ma ora arrivano MONACO e CANADA, due GP dove l'anno scorso le rosse hanno sofferto non poco...
- Parma, Cuper esonerato. Manzo sfiderà l'Inter
La notizia, attesa fin da stamattina, è arrivata in serata:l'argentino è stato esonerato dal presidente della società emiliana Ghirardi, che ha scelto di affidare la sfida decisiva contro i nerazzurri al tecnico della Primavera, che giocò anche ne Milan

- "Vincere al Giro? Speciale"
Dopo i successi al Tour e alla Vuelta, Bennati fa l'italiano vero: "Sognavo il trionfo, anche per questo avevo lasciato la Lampre per la Liquigas". Da Simoni a Bruseghin, corridori divisi sulla sicurezza. Zomegnan: "Capisco gli sfoghi, ma queste sono le strade della Sicilia".

- Siena passa tra le proteste. Milano ok: che Gallinari!
In gara 2 dei quarti playoff la Montepaschi si porta sul 2-0 grazie al successo per 72-69 in case della Fortitudo ma nel finale contestati gli arbitri. Pareggia i conti l'Armani trascinata da un super Danilo: 27 punti nel successo per 101-73

- La Ferrari resta all'erta. "Non siamo i più forti"
"Gli avversari ci sono e ci saranno fino alla fine - spiega Domenicali, direttore della Ges del Cavallino -, noi continuiamo a lavorare. Mi fa piacere che Massa abbia risposto alla grande. Ora Monaco e Canada, le abbiamo preparate bene per non ripetere il 2007"

FONTE: Gazzetta.it

0 commenti:

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


Juve Stabia 0-3 Verona: Gli highlights della gara

Juve Stabia 0-3 Verona: Le immagini