.

Intervista a Pierino FANNA che parla di PRANDELLI, PADOVA si celebra la vittoria nel derby, HELLAS VERONA e SALVEZZA: anche la matematica è contraria

Pierino FANNA parla con gli amici della FIORENTINA di Cesare PRANDELLI e di HELLAS VERONA. A PADOVA si celebra la vittoria nel derby di Domenica scorsa. La sconfitta col PADOVA preoccupa anche a freddo: questione di numeri, la situazione in casa MONZA, aperte le iscrizioni a HELLAS CAMP
Ieri sera a RadioVerona è intervenuto Nardino PREVIDI e, com'è nel suo stile, non le ha mandate certo a dire: "Giocatori viziati, senz'anima, credevo dopo FOGGIA di aver ritrovato un gruppo ma mi sono accorto che non è così!" e poi: "Se abbiamo il peggior attacco di Serie A, Serie B, e Serie C1 è perchè siamo scarsi! Gli arbitri non c'entrano, inutile piangersi addosso per l'episodio di FOLIGNO" e ancora: "Gli stipendi più alti dela categoria che io non avrei mai concesso! E nonostante questo col PADOVA abbiamo lasciato la testa negli spogliatoi: i primi 20 minuti non abbiamo mai passato la metacampo e nel secondo tempo mai una reazione d'orgoglio mai un po' di grinta... Io ci spero ancora ma bisogna che guardiamo anche la realtà: SARA' DURISSIMA SALVARSI!!!".

Davide PELLEGRINI è stato più diplomatico (per forza): "Domenica abbiamo avuto parecchie difficoltà individuali". Sull'attacco: "L'unico in grado di giocare, anche se non è al meglio, è Christian ALTINIER, gli altri da IAKOVLEWSKY a MORANTE A DA SILVA sono tutti ai box per infortuni"... Non è dato sapere poi se gli infortuni siano veri o presunti tali ma tant'è: non cambierebbe molto!!!


Pierino FANNA parla con gli amici della FIORENTINA di Cesare PRANDELLI e di HELLAS VERONA:
- Pierino Fanna: 'Prandelli è sempre stato un grande'
Pierino Fanna è stato un grande esterno destro, ma anche sinistro, quando si chiamavano "ali". Ha vinto ben 5 scudetti con tre maglie diverse, quelle di Juve, Inter e Verona, con la conquista dello storico, unico, titolo scaligero nella stagione 1984/85.

Violanews.com lo ha intervistato per parlare con lui anche di Fiorentina visto che Fanna è un caro amico di mister Prandelli..."Abbiamo giocato insieme e gli ho fatto da vice all'inizio della sua carriera da allenatore, due anni a Verona dove abbiamo fatto molto bene e poi a Venezia. E' un grande allenatore che quando riesce a plasmare le sue squadre arriva a ottenere risultati come pochi altri. Fin dall'inizio si capiva che sarebbe arrivato molto lontano. E' uno dei migliori a insegnare calcio come aveva dimostrato fin dai tempi delle giovanili dell'Atalanta. Il suo credo è quello di fare risultato attraverso il gioco come sta facendo anche a Firenze. La Fiorentina sta facendo un grandissimo campionato, certo non sarà facile reggere sia in coppa Uefa che nella corsa Champions visto e considerato che è l'unica delle pretendenti che ha ancora impegni europei, e le energie che si consumano giocando tre gare a settimane qualcosa comporta".

Un giudizio sugli esterni offensivi di oggi, un ruolo tra l'altro molto caro a Prandelli: "C'è stata l'epoca delle grandi ale, con Causio, Conti, Lombardo, io, Donadoni... Adesso, forse anche per l'avvento di tanti stranieri, ce ne sono sempre meno di esterni con qualità e quantità. Semioli? E' un giocatore interessante che magari all'inizio ha avuto i suoi problemi di ambientamento e poi ha la concorrenza di Santana e Jorgensen. Sono tre giocatori validi su cui è giusto puntare perchè hanno qualità".

Inevitabile una battuta sul Verona, squadra peraltro gemellata con la Fiorentina, di cui Fanna ha fatto la storia vincendo lo scudetto, e che adesso si ritrova ultimo in serie C1: "L'ambiente non si rende ancora conto e soprattutto la società non si è resa conto subito delle difficoltà. Io mi auguro che il Verona possa salvarsi anche all'ultimo minuto dei play-off per ripartire il prossimo anno con entusiasmo, con il bagaglio di esperienza necessario per affrontare al meglio questa categoria e riportare al più presto questa squadra e soprattutto questa piazza dove merita di stare".

FONTE: ViolaNews.com


La sconfitta col PADOVA preoccupa anche a freddo: questione di numeri, la situazione in casa MONZA, aperte le iscrizioni a HELLAS CAMP...
- UN KO CHE BRUCIA.
PREOCCUPA LA SCONFITTA CON IL PADOVA. LA CONDANNA ARRIVA DAI NUMERI
Bilancio sempre in rosso Il Verona deve cambiare. I gialloblù vantano il peggior attacco tra i professionisti e hanno già collezionato sedici sconfitte in ventinove gare

- C’è chi soffre in campo e chi aspetta in tribuna

- L’AVVERSARIO. ORA HA 7 PUNTI DI DISTACCO
Il Monza insegue ancora i play off. Pagliari non si arrende e avverte il Verona «Cercheremo di ottenere sempre il massimo»

- APERTE LE ISCRIZIONI. DAL 15 AL 28 GIUGNO
Torna l’Hellas Camp Baby a Lavarone

FONTE: LArena.it


A PADOVA si celebra la vittoria nel derby di Domenica scorsa...
- Doppietta di Varricchio e rigore di Rabito regalano un successo che, a Verona, mancava da 89 anni
Calcio C1: il Padova cala il tris a Verona
Continua senza sosta la cura Sabatini. Con l’arrivo del mister perugino sulla panchina biancorossa sono arrivate infatti due vittorie consecutive e la squadra ha mostrato sul campo, dopo molti mesi anonimi, le sue straordinarie potenzialità...



[OFFTOPIC]
Buon compleanno a Giancarlo ANTOGNONI. L'esercito ultrà: mappa dei tifosi violenti. La squadra di La Spezia, dopo averci strappato (meritatamente) la B l'anno scorso, è in forti difficoltà finanziarie e anche dopo la sottoscrizione popolare, prima in Italia nel suo genere, a cui hanno partecipato anche personaggi famosi come Carlo VERDONE e Francesco TOTTI (per dirne due) non è messa granchè bene
Buon compleanno a Giancarlo ANTOGNONI:
- ANTOGNONI compie 54 anni, "Grazie Firenze"
Esordisce a Verona il 16 ottobre 1972, alla terza giornata, con la maglia numero 7, e alla fine della carriera giocherà 341 partite nella Fiorentina in serie A realizzando 61 gol. Saranno 73, invece, i gettoni azzurri con 7 reti ed un titolo di Campione del mondo conquistato nel 1982 in Spagna.

FONTE: FirenzeViola.it


Calcio femminile Verona: BARDOLINO, serve un'impresa...
- CHAMPIONS LEAGUE FEMMINILE.
DOPO LA SCONFITTA DI SABATO A FRANCOFORTE IL SODALIZIO DI LONGEGA È AL LAVORO PER CHIAMARE A RACCOLTA I TIFOSI GIALLOBLÙ
Bardolino crede nell’impresa Serve l’urlo del Bentegodi

FONTE: LArena.it


L'esercito ultrà: mappa dei tifosi violenti:
- Un esercito di 75mila ultrà. Ecco la mappa dei violenti da stadio
Ci sono così supporters storicamente nemici come quelli di Fiorentina e Juventus o Verona e Napoli. Un esempio di tifoserie rivali nemiche giurate per motivi ideologici è invece rappresentato da laziali (di destra) e livornesi (di sinistra)...

FONTE: Panorama.it


La squadra di La Spezia, dopo averci strappato (meritatamente) la B l'anno scorso, è in forti difficoltà finanziarie e anche dopo la sottoscrizione popolare, prima in Italia nel suo genere, a cui hanno partecipato anche personaggi famosi come Carlo VERDONE e Francesco TOTTI (per dirne due) non è messa granchè bene...
- Santoni: “Con il Ravenna dobbiamo vincere per i nostri tifosi”
“Nei momenti di sconforto i tifosi ci hanno dato la forza per andare avanti”
Nicola Santoni è stato uno dei protagonisti della storica salvezza raggiunta in extremis al termine della passata stagione.
Le sue parate durante la gara del ‘Bentegodi’ contro il Verona hanno contribuito in maniera fondamentale al raggiungimento di quello storico traguardo.
Ora quegli istanti sembrano lontani anni luce, ma il sogno di mantenere la categoria è il solito ed ancora più difficile.

FONTE: CittaDellaSpezia.com

Condividi questo articolo:
Vota su WikioFav This With TechnoratiSalva su SegnaloVota su Fai InformazioneVota su Diggita Furl this pageSegnala su ziczac
Add To Del.icio.usCondividi su MeemiDigg This

0 commenti:

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


Juve Stabia 0-3 Verona: Gli highlights della gara

Juve Stabia 0-3 Verona: Le immagini