.

BONDOLA/=\SMARSA: Gioco pronostici, MONZA-HELLAS VERONA, ancora sul derby, parlano Stefano GARZON, Christian ALTINIER, PREVIDI e Davide PELLEGRINI


Lega calcio serie C next top match:

Ancora su HELLAS VERONA-PADOVA, note su Stefano GARZON e Christian ALTINIER, Davide PELLEGRINI: Teniamoci il primo tempo. Cronaca di un derby da incubo. Negli spogliatoi un Nardino PREVIDI amareggiato e deluso sentenzia: Con questo spirito non andiamo da nessuna parte. GianBattista PASTORELLO a Bergamo insieme ai ceolotti e PREZIOSI: chissà che non gli venga in mente di comprare il ChievoGioco Pronostici Bondola Smarsa: 30 Giornata di Serie C1/A Monza-Hellas Verona

Da oggi per giocare dovete registrarvi al nostro forum clickando qui.

E poi postare i vostri pronostici nella sezione Forum Tifosi nell'argomento GIOCO PRONOSTICI B/=\S: 30ª Giornata 06 Aprile 2008 secondo le regole spiegate nel post stesso.

Vi aspetto numerosi!!! ;o)

Ancora su HELLAS VERONA-PADOVA, note su Stefano GARZON e Christian ALTINIER, Davide PELLEGRINI: Teniamoci il primo tempo. Cronaca di un derby da incubo. Negli spogliatoi un Nardino PREVIDI amareggiato e deluso sentenzia: Con questo spirito non andiamo da nessuna parte. GianBattista PASTORELLO a Bergamo insieme ai ceolotti e PREZIOSI: chissà che non gli venga in mente di comprare il Chievo hi hi...
- Mani in alto L’Hellas va ko con il Padova
Alla fine del primo tempo il gol di Varricchio sblocca il risultato e lancia i biancoscudati Nella ripresa cala la notte sul Bentegodi

- GARZON: Un leone in mezzo al campo

- ALTINIER: Stritolato nella morsa biancoscudata

- DAVIDE PELLEGRINI:
«Buono il primo tempo Il secondo gol padovano ci ha mandato in crisi». Si riparte dalla trasferta con il Monza Ogni pallone è questione di vita o di morte

- Gran botta di Garzon, Cano mette in angolo

- SPOGLIATOI.
IL CONSULENTE TECNICO DELL’HELLAS STRONCA LA PRESTAZIONE DEI GIALLOBLÙ: «NON ABBIAMO COMBATTUTO, RISPETTO A FOLIGNO SQUADRA DIVERSA»
L’allarme di Previdi «Senza agonismo». «Play out raggiungibili, ma il Verona deve ritrovarsi in fretta» Minetti ci crede: «Voltiamo pagina e pensiamo positivo»

- Anche Pastorello ammira Iunco e Italiano
C’erano circa 1.200 tifosi del Chievo, l’altro giorno a Bergamo. In tribuna, ad assistere al match, assieme al suo nuovo presidente Preziosi, anche Pastorello. L’ex presidente dell’Hellas ha ammirato la prestazione di Italiano e Iunco, suoi ex giocatori, oggi grandi protagonisti del sogno del Chievo.

FONTE: LArena.it

- Stamilla ci crede: «Col Padova una figuraccia, ora voltiamo pagina». Novità societarie in vista?
«Scommetto sulla salvezza dell’Hellas»
Ultimo ad arrivare, ultimo a mollare. Alessio Stamilla, acquisto di gennaio dell’Hellas, scommessa di Galli e Sarri, il giorno dopo la terribile debacle con il Padova, è convinto: i gialloblù hanno ancora qualcosa da dire in questo campionato.
Stamilla sembra di essere tornati improvvisamente indietro di qualche settimana. Cos’è successo con il Padova?
«Non cerco alibi o giustificazioni. La prova è stata brutta e insufficiente. Però ce la siamo giocata fino al gol. Abbiamo anche messo in difficoltà il Padova. I problemi sono venuti fuori dopo. Non siamo stati capaci di reagire. E i biancoscudati hanno fatto valere anche la tranquillità della loro classifica».
A preoccupare, però, è stato proprio questo atteggiamento dimesso. Dopo la gara di Terni avete avuto un confronto tra di voi nello spogliatoio. Ce n’è stato uno anche dopo questa pessima prova?
«No, sinceramente. Quello che c’era da dire l’abbiamo già detto. A questo punto è inutile. Però sappiamo benissimo quello che c’è da fare. Bisogna voltare pagina e riprenderci immediatamente».
Lei era arrivato su indicazione di Sarri, fortemente voluto da Galli. Cos’è successo al vecchio tecnico, perché non ha raccolto risultati a Verona?
«Sarri è un buon allenatore. Credo che però non fosse adatto a lavorare con una squadra in difficoltà a gennaio. E’ un tecnico che dà un sacco di informazioni ai suoi giocatori. Forse troppe per una situazione come quella veronese. Pellegrini ci ha assillato di meno, ha dato più tranquillità alla squadra. In questo momento credo che questa sia la strada giusta».
Pentito di essere venuto a Verona?
«No, sono convinto che la salvezza sia possibile, pronto a scommetterci».
Società. Sul fronte societario ci sono novità. Oggi pomeriggio, infatti, a Palazzo Barbieri, il sindaco Flavio Tosi e l’assessore allo Sport Federico Sboarina, vedranno Mario Aramini di Unicredit, il bancario che ha in mano la procura a vendere la società gialloblù. Ieri è scaduto anche il termine imposto dall’avvocato Roberto Bussinello referente di una cordata bresciana (forse i padroni del Lumezzane) che aveva chiesto che fosse proprio il sindaco Tosi, il garante dell’operazione.

FONTE: Leggo.it

- PLAYOUT, È UNA CORSA A DUE
L’unico modo per evitare la retrocessione è fare la corsa sulla Paganese
Il match della verità. Il 20 aprile è in programma lo scontro diretto a Pagani
che può valere una stagione

Hellas e Paganese hanno in questo campionato un destino comune che corre su binari
pressoché identici. Sono ultime in classifica, appaiate a 21 punti. Nessuna è in vantaggio sull’altra perché il primo criterio per determinare la posizione in caso di parità di punti è dato dagli scontri diretti, e solo il 20 aprile ci dirà chi è in vantaggio. Identici i numeri anche nelle prestazioni: 4 vittorie, 9 pareggi e 16 sconfitte. Molto simile anche la capacità di fare e subire reti: 17 a 36 per i campani, 15 a 34 per i gialloblu.

La differenza, piccola ma non insignificante, sta nelle prestazioni casalinghe: 4 vittorie, 6 pareggi e solo 4 sconfitte per la Paganese contro le 3 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte per l’Hellas. Una sirena d’allarme in vista dello scontro diretto di Pagani e perché i campani su cinque partite che restano ne giocheranno tre in casa, mentre vale il contrario per il Verona. Non sarà affatto facile, insomma, prevalere anche di un solo punto a fine campionato. Il calcio spesso stupisce e lo ha fatto domenica quando dalla squadra di Pellegrini ci si aspettava almeno un pari col Padova, mentre la Paganese, senza cinque titolari, ha perso di misura per 2-1 recriminando sulle decisioni arbitrali.

I cinque turni che aspettano le due rivali sono i seguenti: la Paganese incontrerà Venezia, Verona e Cittadella tra le mura amiche, Pro Patria e Cavese fuori. Gli
scaligeri affronteranno Lecco e Novara al Bentegodi, Monza, Paganese e Manfredonia in trasferta. I gialloblu avranno tre scontri con le attuali squadre invischiate nei play-out, la Paganese uno solo proprio con i gialloblu. I campani dovranno affrontare la Pro Patria che non può dirsi ancora tranquilla e il Cittadella che lotta per la promozione diretta, ma il 4 maggio i giochi per i veneti potrebbero essere già fatti. La Paganese ha un calendario migliore ma il responso lo darà il campo e già domenica
dirà se l’Hellas a Monza si sarà ripreso dalla scoppola del derby e se la Paganese saprà sfruttare il turno casalingo contro un Venezia privo di stimoli. Ieri i
gialloblu sono rimasti a leccarsi le ferite, oggi sono attesi al campo d’allenamento
per ritrovare segnali di vita perduti.

FONTE: DNews.it


[OFFTOPIC]
MotoGP: A Jerez 1° PEDROSA, 2° ROSSI, 3° JORGE; STONER solo 11°, buon 5° posto per CAPIROSSI. ROMA-MANCHESTER: Occasione di rivincita ma il 'pupone' non ci sarà. Altro morto dopo tafferugli all'autogrill: casualità? Pallavolo gialloblù: la Marmi lanza verso la A1. Pallacanestro veronese: cede la Banca Popolare. Calcio femminile: la trasferta a Francoforte vista da chi se ne intende
Calcio femminile: la trasferta a Francoforte vista da chi se ne intende...
- FFC Frankfurt-Bardolino Verona: appunti di viaggio
Volo AZ 400 da Roma Fiumicino a Francoforte. Eccomi qua, sotto un cielo piovoso in volo verso la Germania, dove si disputerà l’attesa semifinale della UEFA Women’s Cup che vedrà impegnato il nostro Bardolino Verona contro il fortissimo FFC Francoforte....

FONTE: DivisioneCalcioFemminile.it

MotoGP: A Jerez 1° PEDROSA, 2° ROSSI, 3° JORGE; STONER solo 11°, buon 5° posto per CAPIROSSI. ROMA-MANCHESTER: Occasione di rivincita ma il 'pupone' non ci sarà. Altro morto dopo tafferugli all'autogrill: casualità? Pallavolo gialloblù: la Marmi lanza verso la A1. Pallacanestro veronese: cede la Banca Popolare.
- INASPETTATO.
SECONDO ARRIVA VALENTINO ROSSI NONOSTANTE LE DIFFICOLTA’ CON LE BRIDGESTONE, TERZO JORGE LORENZO PARTITO IN POLE, MALE STONER (11ESIMO)
Pedrosa vince incontrastato nel Gp di casa. Nella classe 250 vince Kallio davanti a Pasini e Takahashi In 125 trionfo di Corsi, secondo Terol e terzo Smith. La nuova moto va e l’Honda sembra risorta dopo la scorsa stagione risultata catastrofica. Loris Capirossi è arrivato quinto dopo un avvincente duello con Hopkins e Dovizioso

- Dani: «La pazienza mi ha fatto vincere». Vale: «Mi son divertito»

- LA MARMI LANZA BISSA LA VITTORIA DELL’ANDATA.
VERONA CONTINUA LA SUA MARCIA VERSO L’A1 INCAMERANDO TRE PUNTI IMPORTANTI CONTRO UNA SQUADRA OSTICA
Divani&Divani comodi anche ad Avellino. Impresa nel quarto set: i gialloblù riescono a recuperare dal 3-11 ed evitano il tie break Ma Vibo Valentia risponde nel posticipo

- I conti tornano: «Questi punti valgono triplo»

- SPOGLIATOIO.
COACH ZANINI DIFENDE E SPRONA IL SUO GIOCATORE: «GIOCHI TRANQUILLO»
«Olieman si sente sempre sotto esame»

- BASKET, SERIE B2.
LA SQUADRA DI GUADAGNINI CEDE ALLA DISTANZA ALLA FORZA E ALL’ESPERIENZA DELLA CAPOLISTA
La Popolare senza scampo Padova è troppo forte. Equilibrio per i primi due quarti, poi non c’è storia. Nobile costretto a uscire

- STASERA ROMA-MANCHESTER UNITED.
IL CAPITANO FERMATO DA UNA LESIONE AI FLESSORI DELLA COSCIA SINISTRA
I giallorossi perdono Totti per l’operazione vendetta. È stato fatale il suo utilizzo a Cagliari. Contro gli inglesi verrà sostituito da Vucinic che piace a Mr. Ferguson

- Alla 12a un altro morto. Non è solo casualità

FONTE: LArena.it

0 commenti:

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


Juve Stabia 0-3 Verona: Gli highlights della gara

Juve Stabia 0-3 Verona: Le immagini