.

HELLAS VERONA NEWS: Risultati gioco pronostici, Antonio BELLAVISTA, Giovanni ORFEI e Davide PELLEGRINI, mappa trasferta Busto Arsizio, MANCINELLI



La nuova classifica del gioco pronostici B/=\S vede campione di giornata mr. BORO, seguti ad un punto dalla coppia ARK-TARTAN ARMY, terzi BRIDGET e BRUNI; sfigadoni BUBU77 e, ancora una volta, XSEMPREGIALLOBLU...

Forza Hellas e... Tutti a PRO PATRIA!!!
Io e Bridget ci saremo, qui sotto la piantina con tutte le indicazioni per arrivare a Busto Arsizio:

 
Da Verona a Busto Arsizio
Mappa ingrandita
 
Al Bentegodi finì 0 - 0
Domenica a PRO PATRIA per vincere!!!

Ieri a Fuorigioco era ospite il mastino più ringhioso del "nuovo" centrocampo gialloblù: Antonio BELLAVISTA; la vittoria contro il Foggia, Massimo MINETTI a parte, si deve molto anche a lui che ha annullato Umberto DEL CORE e, da uomo di esperienza, "badato" anche a Stefano GARZON e Sebastian PIOCELLE.
Ad Antonio sono stati fatti i complimenti per la prestazione ed è stato chiesto di continuare così insieme a tutta la squadra ed il centrocampista ex barese è apparso fiducioso ribadendo che - giocando così punti se ne perdono pochi - bene ha fatto davide PELLEGRINI a gettare acqua sul fuoco - non abbiamo fatto niente - ha ribadito - ora bisogna andare a Busto ARSIZIO a fare risultato pieno se si vuole sperare ancora nella salvezza: serve continuità!. Io sono fiducioso, anche se, per scaramanzia, ho pronosticato un pareggio a reti inviolate, però a fine stagione, con una squadra apparentemente senza pensieri (la PRO PATRIA) ed una con grinta e fiducia ritrovata (l'HELLAS VERONA si spera) le motivazioni dovrebbero fare la differenza... Certo, il fantasma delle desolanti partite viste contro il LEGNANO al Bentegodi e con la TERNANA, sono ancora vivissime in tutti noi: diciamo che da qui alla fine del campionato potremmo essere abbastanza artefici del nostro destino e giocando come Domenica scorsa non dovremmo temere nessuno ma il punto è: DURERA'?

Giovanni ORFEI spiega che la svolta è iniziata dopo la partita con la Ternana confermando le parole di Antonio BELLAVISTA ieri a Fuorigioco e quello che anche i suoi compagni da una settimana vanno dicendo... Dice che quello visto contro il Foggia è il vero Verona e si dice convinto che la lezione sia servita: Tocchiamo ferro!; intanto apre ufficialmente il museo dell'Hellas Verona: se ne parlava da tempo, era ora! Inmostra vari cimeli della squadra scaligera:
- Il capitano (per un giorno n.d.s.) del Verona guarda con fiducia alla trasferta di domenica a Busto Arsizio
Orfei: «Adesso tiriamoci fuori dal precipizio»
«Eravamo sull’orlo del baratro. Se non avessimo vinto con il Foggia, chissà cosa sarebbe successo... Invece questa vittoria ci ha ridato morale, un po’ di sicurezza, ci ha liberato la testa... E’ stata vitale, insomma». Giovanni Orfei è un vecchio guerriero del calcio. La situazione vissuta a Verona è stata una ferita aperta anche per lui. «Non riuscivamo proprio a venirne fuori - racconta - poi è arrivata quella partita contro la Ternana, una debacle assurda su tutti i fronti. Nello spogliatoio ci siamo guardati in faccia e ci siamo detti tutto. Possiamo dirlo, oggi: il nuovo Hellas è partito da quel confronto dove sono volate anche parole grosse. Ma è stato salutare, evidentemente». Poi è arrivato Pellegrini che ha cercato soprattutto di allentare la tensione. Psicologica e tattica. «Di strategie la scorsa settimana non ne abbiamo quasi mai parlato. Il mister è stato bravo a capire che bisognava allentare la tensione anche da quel punto di vista. Abbiamo fatto delle partitelle, non ci siamo assillati». Ma è già tempo di pensare al prossimo match. A Busto Arsizio contro la Pro Patria (domenica, alle 14,30) il Verona deve dimostrare di essere veramente sulla strada della guarigione. «Infatti - spiega Orfei - per certi versi questa partita è ancora più importante. Se la vinciamo, allora cominciamo davvero a sperare nella salvezza. Ma credo che la lezione sia stata recepita. Non sbaglieremo un’altra volta». Intanto, sempre notizie pessime dall’infermeria. Altinier si è allenato a parte, Iakovleski e Morante sono in pre-allarme. Sono rimasti a riposo anche Comazzi e Rafael. Anche Sibilano è sempre ko. Ieri Pellegrini ha provato come centrale Di Bari.

- Hellas, il museo dei tifosi da ieri è diventato realtà
E’ realtà il museo dell’Hellas. Un’idea nata un paio di anni fa da un gruppo di tifosi-collezionisti del Verona che ieri ha trovato la sua consacrazione. E’ stata presentata al Liston 12 in piazza Bra, la mostra che si terrà nella sala Birolli, all’ex macello dal 10 al 25 maggio con delle straordinarie “memorabilia” che riguardano la storia della società gialloblù. Magliette di ogni tipo, biglietti storici, giornali, abbonamenti, persino un contratto autografato di Beniamino Vignola. Si potrà trovare ogni sorta di cimelio riguardante il Verona con una sorpresa annunciata dagli organizzatori per il 12 maggio, anniversario dello scudetto vinto nel 1985 e targato Bagnoli

FONTE: Leggo

Anche MANCINELLI chiede concentrazione e continuità (certo che quello che fa i titoli a Il Verona è proprio un "genio"):
- Mancinelli chiede per domenica un'altra prestazione a testa alta
ADESSO SERVE UN VERONA COL "BUSTO" BEN ERETTO
«Contro la ProPatria vogliamo ripetere la prova offerta con il Foggia, giocando con carattere»

FONTE: Il Verona


Dopo il MotoGP ecco la Formula1:
[OFFTOPIC] - F1. Domani in Australia il via alla stagione. Massa, Hamilton e Alonso a caccia del titolo di Raikkonen
Melbourne, ore 5.30 parte la sfida a Kimi

FONTE: Leggo

Lucky Luciano vuole essere perdonato (in effetti, senza di lui, che Juve sarebbe? hi hi hi)
[OFFTOPIC] - Luciano Moggi chiede di annullare inibizione
Entro sette giorni si conoscerà la decisione del tar del Lazio sul ricorso col quale Luciano Moggi chiede l'annullamento della sentenza sportiva. In contestazione c'è la legittimità del provvedimento con cui all'ex dg bianconero, oltre all'ammenda di 50.000 euro, sono state inibite tutte le cariche federali per cinque anni. «Abbiamo richiamato la giurisprudenza della Corte federale - hanno detto i legali - in
materia di non assoggettabilità di Luciano Moggi a un procedimento disciplinare».

FONTE: Il Verona
Condividi questo articolo:
Vota su WikioFav This With TechnoratiSalva su SegnaloVota su Fai InformazioneVota su Diggita Furl this pageSegnala su ziczac
Add To Del.icio.usCondividi su MeemiDigg This

0 commenti:

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


Juve Stabia 0-3 Verona: Gli highlights della gara

Juve Stabia 0-3 Verona: Le immagini