.

HELLAS VERONA NEWS: Tutto sull'esonero di Maurizio SARRI, le dimissioni di Giovanni GALLI accettate dal conte e Osvaldo BAGNOLI

Ti piace questo articolo? Votalo clickando qui: Vota questo articolo BONDOLA/=\SMARSA su Wikio
Tutto sull'Esonero di Maurizio SARRI, i retroscena del ritorno di Davide PELLEGRINI, le dimissioni di Giovanni GALLI accettate da Piero ARVEDI che parla e straparla per poi ritrattare, Osvaldo BAGNOLI ricorda i bei tempi, un articolo che da notizie sui derivati Unicredit di Brescia, Verona e altre squadre
Sempre pèso... Avremmo finalmente toccato il fondo?
- ARVEDI: HANNO CERCATO DI COMPRARE IL VERONA PAGANDOMI CON 5 MILIONI DI EURO FALSI
Clamorose dichiarazioni del presidente dell'Hellas Verona Piero Arvedi questa mattina nella sede di Corte Pancaldo. Arvedi ha spiegato la decisione di esonerare Sarri e richiamare Pellegrini.

Ha detto di aver accettato le dimissioni di Giovanni Galli e poi ha svelato un clamoroso retroscena sulla vendita del Verona. "Mi hanno portato una caparra di 5 milioni di euro falsi". Nel pomeriggio lo stesso Arvedi ha smentito se stesso: "Mi sono inventato tutto"

GUARDA LA CONFERENZA STAMPA DI ARVEDI

GUARDA L'INTERVISTA INTEGRALE DI ALBERTO FABBRI A PELLEGRINI

GAURDA LA CONFERENZA STAMPA DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO CIPOLLINI

leggi l'addio di Galli

leggi Caverzan vice Pellegrini

- VERONA, RAFAEL SALTA LA PARTITELLA
Qualche problema per Rafael. Il portiere brasiliano dopo aver effettuato il riscaldamento con il resto della squadra ha saltato la partitella a campo ridotto per un problema al pollice della mano sinistra, poi abbondamente fasciata. Greco e Mancinelli proseguono la fase di recupero dai rispettivi infortuni e oggi hanno lavorato in alcuni momenti con il resto del gruppo. Lavoro a parte per Altinier, in tribuna a Terni per un problema muscolare. Terapie per Corrent, Hurme, Comazzi e Bozzola.

- VERONA, PELLEGRINI DIRIGE IL PRIMO ALLENAMENTO
Davide Pellegrini sta dirigendo all'antistadio il suo primo allenamento da quando è tornato allenatore del Verona. Presenti una cinquantina di tifosi. Comazzi a riposo. Lavoro differenziato per Greco, Altinier, Mancinelli e Bozzola. Rafael dopo il riscaldamento è tornato negli spogliatoi per un problema alla mano. Il resto del gruppo a disposizione del tecnico Pellegrini e del suo vice, Diego Caverzan.

PELLEGRINI: "HO UN DEBITO VERSO ARVEDI, POSSIAMO SALVARCI"

UFFICIALE: CAVERZAN VICE DI PELLEGRINI

ARVEDI ACCETTA DIMISSIONI GALLI: "PELLEGRINI L'HO RICHIAMATO IO"

GALLI VA VIA, CIPOLLINI RESTA

FONTE: TGGialloblu.it

- Il ritorno di Pellegrini: "Le possibilità ci sono"
"Vorrei che venissero dimostrati veramente l'attaccamento a questa società e a questi colori"

- Arvedi: "Faccio i miei auguri a Pellegrini"
"I giocatori mi hanno assicurato che ce la metteranno tutta da qui alla fine del campionato"

FONTE: HellasVerona.it

- Caos Verona: via Sarri, torna Pellegrini
Il tecnico paga i pessimi risultati. Se ne va il d.g.
Galli. Il sindaco e la fusione col Chievo «Va bene se resta il nome Hellas».

Continua la crisi dei gialloblù: ultimo posto nel girone A di C1 e quarto tecnico!
Un ciclone. L´ennesimo in casa Hellas. Da ieri sera, Maurizio Sarri non è più il tecnico dei rossoblù. E al suo posto l´amministratore unico Arvedi ha richiamato l´allenatore della Berretti, Davide Pellegrini. In pratica il quarto tecnico di questo campionato. La notizia era nell´ aria anche se ieri, alla ripresa dopo la disastrosa partita di Terni, Sarri era regolarmente al campo d´allenamento. Nel frattempo però Piero Arvedi, aveva già parlato con Pellegrini e con Galli, il direttore generale che aveva stipulato con Sarri un contratto a lunghissima scadenza, fino al 2010. A Sarri sono state chieste le dimissioni (non date) e poi comunicato l´esonero. Pellegrini sarà presentato questa mattina alle 10.30 nella sede di Corte Pancaldo. La mossa di Arvedi ha spiazzato Galli. Il quale ha fatto di tutto per far desistere il proprietario dalla sua intenzione di esonerare Sarri. Inutilmente. Inevitabile a quel punto che anche Galli rimettesse il suo mandato su cui Arvedi si è riservato di decidere.
CIFRE IMPIETOSE - Sarri è stato condannato dai pessimi risultati: un punto in sei gare (frutto del solo pareggio in trasferta con la Pro Sesto al debutto) non gli hanno permesso di continuare. Pellegrini nelle dodici gare in cui si è seduto sulla panchina del Verona aveva invece raccolto 12 punti, non moltissimi, ma comunque un bottino che si pioteva considerare onorevole. Due ne aveva messi insieme Colomba, il primo ad essere esonerato, dopo sette gare di campionato.
IL SINDACO E LA FUSIONE - Intanto continuano a girare in città le voci di una possibile fusione col Chievo. Sull´argomento è intervenuto anche il sindaco di Verona Flavio Tosi, che dovrebbe essere il motore di questa unione. «Prima di tutto — ha detto Tosi che ha sempre dichiarato l´ammirazione per il Chievo e il tifo per il Verona «mi pare che il problema sia quello del nome che dovrebbe essere quello della società più blasonata. Ma sarebbe necessario un tavolo, una concertazione. Bisognerebbe sentire i tifosi di entrambe le squadre, vedere se loro sono d´accordo... Resta il dato più importante. Il Chievo è una squadra gestita benissimo, il Verona è l´esatto contrario. Abbiamo invitato più volte Arvedi a investire nel Verona oppure di stabilire un prezzo equo per permettere a nuovi imprenditori di acquistare la società. Ma nulla è successo su questo fronte». Ma, da tifoso, Tosi come vedrebbe questa unione? «Beh, insomma... — conclude sorridendo il sindaco — se dopo la fusione restasse il nome Hellas Verona sarei anche contento...».

FONTE: Gazzetta dello Sport

- Verona: Rivoluzione Hellas, via Sarri
Nessuna società è brava a complicarsi la vita come l´Hellas. Altro che salvezza, continuità, progetti... Si cambia ancora, un altro terremoto in casa gialloblù. Il Conte Piero Arvedi d´Emili, presidente del club di Corte Pancaldo, ha deciso di esonerare anche Maurizio Sarri e di richiamare in panchina Davide Pellegrini, il tecnico che era stato allontanato dal direttore generale Giovanni Galli durante le vacanze di Natale.

- LA PARABOLA DI «MISTER 33». UN PUNTO IN SEI PARTITE E CINQUE BATOSTE CONSECUTIVE: L’EX TECNICO DELL’AREZZO CERCAVA IL RILANCIO MA SE NE VA DA SCONFITTO
Due mesi difficili in riva all’Adige

- LA MOSSA A SORPRESA. IL CONTE PRENDE TUTTI IN CONTROPIEDE E CAMBIA PER LA QUARTA VOLTA LA GUIDA TECNICA DELLA SQUADRA
Rivoluzione Hellas, via Sarri
Esonerato il tecnico toscano Torna in panchina Pellegrini Anche Galli dà le dimissioni, Arvedi si riserva di accettarle

FONTE: L'Arena di Verona on-line


Osvaldo a Radio Kiss Kiss:
- Bagnoli: “Onorato di aver avuto la fortuna di vivere all’epoca di Maradona”
La sudditanza psicologica? Anche ai miei tempi c’era, ma forse si chiamava in maniera diversa. Ricordo ancora quello Juve-Verona di Coppa Campioni a porte chiuse: c’era uno strano clima ed un condizionamento da parte degli arbitri che avvertirono tutti. Ora il calcio lo seguo soltanto in tv e l’unica cosa che posso dire è che fare l’arbitro ai giorni nostri non è facile.

FONTE: NapoliSoccer.net


L'Hellas e Unicredit, qualcuno sa tradurre per i poveri mortali questo articolo per me troppo tecnico economico? Grazie...
- Tre derivati con Unicredit per il Brescia Calcio
Dopo il Verona (Liberomercato del 7 novembre scorso) anche il Brescia Calcio ha utilizzato i derivati. Nel bilancio al 30 giugno 2007 depositato in Camera di Commercio della società guidata dall’amministratore unico Luigi Corioni, militante nel campionato di serie B, vi sono tre contratti. Nel documento non si accenna alla banca con cui sono state svolte le operazioni, inserite alla voce “conti d’ordine”. Liberomercato ha contattato Attilia Ferrari, procuratore speciale delle “rondinelle”: il dirigente ha spiegato che l’istituto in questione «è Unicredit Banca».

FONTE: ToroNews.net

0 commenti:

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


Juve Stabia 0-3 Verona: Gli highlights della gara

Juve Stabia 0-3 Verona: Le immagini