.

Calciomercato: Arrivano MINETTI e VIGNA...

Ti piace questo articolo? Votalo clickando qui: Vota questo articolo BONDOLA/=\SMARSA su Wikio
Nella foto Minetti con la maglia del Messina
Minetti (in 'stà foto el g'ha del Wolverine de X-MEN o no?) dovrebbe sostituire Ferrarese mentre Vigna darci una mano in attacco (ma ha fatto un solo gol fino ad ora...) Speriamo bene:
Calciomercato, due operazioni in entrata
Il centrocampista Massimo Minetti e l'attaccante Luca Vigna sono i primi rinforzi dell'Hellas Verona
VERONA - Primi rinforzi per l’Hellas Verona all’apertura della sessione invernale della campagna trasferimenti: è ufficiale l’ingaggio di Massimo Minetti dal Messina F.C., e di Luca Vigna dall’A.C. Arezzo.
Minetti, centrocampista offensivo genovese classe 1978, ha militato nella sua carriera anche tra le fila di Reggiana, Pisa, Genoa e Sassari Torres, ed arriva nella società scaligera a titolo definitivo.
Vigna, attaccante nato a Pistoia nel 1977, ha collezionato in questa stagione 10 presenze ed una rete con la maglia dell’Arezzo. Arriva a Verona in prestito con diritto di riscatto.
Entrambi i giocatori si sono già aggregati ai compagni nel ritiro di Massa Marittima, e sono a disposizione del tecnico Maurizio Sarri.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte, hellasverona.it



...Ma potrebbe non essere finita:
Hellas Verona, Sarri chiede Jadid
Il mercato di riparazione sarà fondamentale per l'Hellas Verona; l'organico dovrà essere rivoluzionato e fortemente rinforzato per centrare l'obiettivo minimo, ma ora vitale, della salvezza. In entrata circola anche il nome dell'interessante centrocampista offensivo Abderrazzak Jadid (24), attualmente in forza al Brescia. Il tecnico Maurizio Sarri ha conosciuto le qualità del giovane marocchino durante l'esperienza pescarese di due stagioni or sono.

FONTE: Tutto Mercato Web


Può esserci il ritorno di Dario Biasi? Sentite quà:
Hellas Verona, tutti i nomi sul taccuino
Il Verona di Maurizio Sarri si prepara ad inaugurare un nuovo corso, secondo i desiderata del tecnico. A centrocampo piace il trentenne della Reggina Luca Tognozzi, oltre che Luca Vigna, anche lui trentenne, che Sarri ebbe lo scorso anno ad Arezzo. Si tenterà di strappare alla concorrenza di Salernitana e Ternana l'argentino del Celano Carlos Barrionuevo (30), per il quale si registra anche un'importante offerta del Padova, poi si punterà sul piacentino Alessio Stamilla (24). Infine è stato chiesto al Cesena il difensore 28enne Dario Biasi, un ex dello scorso anno.

FONTE: Tutto Mercato Web


...Riassumendo:
SI MUOVE IL MERCATO DEI GIALLOBLÙ. CHIUSA LA TRATTATIVA CON L’AREZZO E IL MESSINA PER I DUE ESTERNI D’ATTACCO
I primi passi del Verona Arrivano Vigna e Minetti
Sempre più vicino il ritorno in gialloblù di Gonnella È quasi fatta per Altinier, si pensa a Piocelle e Garzon

Luca Mantovani
Prende forma il nuovo Verona. Archiviata la partenza di Claudio Ferrarese per Cremona, l’Hellas ha chiuso l’accordo con Luca Vigna e Massimo Minetti. Giovanni Galli deve fare i conti con le esigenze di Sarri non solo per il resto del campionato ma anche per la prossima partita di Sesto visto che, in serie C, i contratti devono essere depositati cinque giorni prima per poter mandare in campo i nuovi giocatori.
Meglio, allora, fare presto per dare in mano al tecnico gialloblù una macchina competitiva fin dallo scontro diretto con la Pro Sesto. In quest’ottica vanno viste le trattative con Arezzo e Messina per portare in riva all’Adige due esterni d’attacco particolarmente utili al modulo offensivo che intende applicare Sarri.
VIGNA & MINETTI. Luca Vigna è nato il 17 agosto del ’78 a Pistoia, ha giocato con Prato, Aglianese e Montevarchi, nel 2003 è passato all’Arezzo dove è sempre rimasto ad eccezione di una stagione a Pescara sotto la guida proprio di Sarri. Molto rapido, dribbling pronto, non ha mai fatto tanti gol ma può giocare indifferentemente sulla fascia destra o sinistra. Lo stesso si può dire di Massimo Minetti, un esterno in forza al Messina - dopo le tante stagioni alla Reggiana e le parentesi con Treviso, Pisa e Genoa - che ha accettato subito le proposte del Verona.
UN RITORNO IN DIFESA. Sistemate le corsie offensive, Galli si è già mosso per rinforzare gli altri reparti della squadra. Per la difesa il primo nome della lista potrebbe essere Natale Gonnella. L’ex gialloblù, ora in forza al Grosseto, risiede a Verona e ha già giocato con Sarri a Pescara e Arezzo. È già stato trovato un accordo di massima con la società toscana e con il giocatore per la firma potrebbe essere una questione di ore.
IL CENTROCAMPO PARLA FRANCESE. Anche perchè, sempre con il Grosseto, il Verona ha in piedi un’altra trattativa, quella che potrebbe portare all’ingaggio di Sebastien Piocelle. Nato a Gouvieux il 10 novembre del ’78, il centrocampista francese ha vestito le maglie di Nantes e Bastia prima di arrivare in Italia e firmare un contratto con il Crotone. Due anni in Calabria poi il passaggio al Grossetto ma, almeno finora, Piocelle non ha avuto molto spazio in Maremma e potrebbe essere lui il nome nuovo del centrocampo gialloblù anche se resta in piedi la pista che porta a Stefano Garzon, il centrocampista veronese che, dopo una buona stagione alla Cremonese, è tornato al Chievo ma è sempre chiuso da gente come Marcolini, Italiano e Ciaramitaro. Senza dimenticare che Galli, sempre con il Chievo, potrebbe chiudere un accordo che coinvolgerebbe anche il difensore Chiecchi, l’esterno Marchesetti e l’attaccante Cossato.
COME CORRE ALTINIER. In effetti è proprio l’attacco il reparto che lascia molti interrogativi. Nessuno ha segnato meno dei gialloblù in questa prima parte del campionato e qualcosa deve cambiare. Almeno nei risultati. Galli ha ricevuto numerose offerte per cedere William Da Silva e Daniele Morante ma in attesa di chiudere accordi in uscita ha portato avanti una trattativa a tambur battente per regalare a Sarri il mantovano Cristian Altinier.
COSSU A FOGGIA. Si parla con il Mantova per arrivare ad Altinier non tramonta la pista che porta a Foggia. Da Silva è sempre più lontano dalla compagine pugliese ma alla corte di Campilongo potrebbe arrivare Andrea Cossu, in cambio i satanelli rossoneri concederebbero il nulla osta a Gianvito Plasmati, il possente attaccante che ha già vestito le maglie di Catania e Crotone.
Giovanni Galli potrebbe riprendere il discorso con il Modena per arrivare a Colacone ma un acquisto fondamentale per il nuovo Verona di Sarri dovrebbe diventare la permanenza in gialloblù di Leandro Greco, ancora inseguito da Pisa e Udinese.

FONTE: L'Arena di Verona on-line


Ritorna a giocare Ghirardello:
L’ATTACCANTE DI VERONA E CHIEVO TORNA IN CAMPO
Ghirardello stacca le scarpe dal chiodo
Giocherà nel Pescantina, in Prima categoria Potrebbe debuttare contro la Carianese

FONTE: L'Arena di Verona on-line

0 commenti:

Sito stùfo? ...Ma proprio sgionfo? Bon! lora rilàsate n'attimo co' 'stì zugheti da bar dei bèi tempi: ghè PACMAN, ghè SPACE INVADERS, ghè SUPER MARIO BROS e tanti altri! Bòn divertimento ;o)

Il guestbook B/=\S: Lascia un messaggio !!!


Juve Stabia 0-3 Verona: Gli highlights della gara

Juve Stabia 0-3 Verona: Le immagini